Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

«La grazia indebolisce la lotta all'impunità»

«L'Italia è l'unico Paese che aveva processato le rendition, il segnale che manda il Colle è molto preoccupante»

obama-napolitanoIntervista a Massimo Frigo (ICJ) il manifesto.

ROMA. «La decisione del presidente Napolitano di concedere la grazia al colonnello Romano manda un segnale preoccupante. L'Italia è il solo paese che è riuscito ad assicurare alla giustizia e ad avere un processo che, nel rispetto dello stato di diritto e delle garanzie della difesa, ha permesso di ricostruire e conoscere la verità sul sequestro di Abu Omar, un processo che è stato anche molto difficile e arrivato infine alla condanna delle persone ritenute responsabili di quell'atto. Concedere la grazia a una delle persone che è stata ritenuta implicata in un'azione di rendition lo riteniamo molto preoccupante perché dà un segnale contro la lotta all'impunità che dovrebbe essere prevalente in Europa e che chiaramente fatica a trovare una strada. L'Italia lo aveva fatto». Massimo Frigo è Legal Adviser del programma Europa dell'ICJ, l'International Commission of Jurists, intervenuta ieri sulla decisione pesa dal Quirinale di graziare l'ufficiale NATO coinvolto nel sequestro dell'ex imam di Milano. Decisione che l'ICJ ha definito come «un vulnus allo stato di diritto».

Leggi tutto

I nostri Editori

Ed Equitalia aumenta gli interessi di mora

Lagarde: l'emergenza è il lavoro, senza crescita non si crea occupazione