Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

La lezione sul consumo intelligente di Mercalli e Pallante

Alla Biennale Democrazia di Torino tutto esaurito per l’incontro dei due teorici della decrescita felice

sisifoconsumdi Davide Mazzocco - Ecoblog.

Se decresce il debito pubblico quella è una decrescita negativa? Senza il cibo che, in Italia, finisce nella pattumiera avremo un PIL del 2% più basso: sarebbe un male questo?

Comincia con domande retoriche l’intervento di Maurizio Pallante, fondatore del movimento della decrescita felice, in un Piccolo Regio stracolmo all’inverosimile per la terza giornata di Biennale Democrazia. Con lui Paolo Griseri a fare da moderatore e Luca Mercalli, meteorologo, ecologista e, anche lui, decrescente praticante. Si parla di decrescita felice e il fondatore del movimento fa esempi molto pratici raccogliendo consensi senza l’aggressività del capopolo che questi temi è riuscito a portarli in Parlamento:

Leggi tutto

I nostri Editori

Iraq: raffica di attentati in tutto il Paese

Wounded knee, genocidio all’asta