Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Anche le Banche licenziano. Via 19 mila posti

Qualche tempo addietro mi sono recato in banca, in orario di apertura pomeridiana, per svolgere una operazione di versamento sul conto corrente. L'istituto presso il quale ho il conto corrente da quando ho iniziato a lavorare e ho avuto la necessità, anzi, l'obbligo, di averne uno per l'accredito dello stipendio, da sempre ha rispettato degli orari di apertura anche pomeridiani, subito dopo l'ora di pranzo e per un paio d'ore. Orario più adatto a trovare meno file agli sportelli, soprattutto da quando, ed è una tendenza che riscontro già da diversi anni, il numero degli sportelli aperti, cioè degli operatori, ha iniziato a diminuire sensibilmente. Il pomeriggio c'è comunque meno gente e si riesce a fare il tutto più rapidamente.

Ora, da un po' di tempo, al pomeriggio, nella filiale cui mi reco non esiste più la possibilità di fare operazioni allo sportello: «Ormai si fa tutto via bancomat interno, sia versamenti che prelievi che consultazioni». E ancora:«È tutto automatizzato, rapido e semplice». Sono frasi letterali pronunciate dall'operatore al quale mi ero rivolto per chiedere lumi sullo sportello che avevo trovato inaspettatamente chiuso. Cioè, "non operativo" malgrado al di là del vetro vi fosse fisicamente l'operatore stesso. Il punto è che nel pronunciare questa frase, il tizio, mi aveva sgranato addosso un sorriso a centosettanta denti. Era insomma, o quanto meno sembrava o ancora, suppongo, doveva essere stato costretto, preparato a far percepire al cliente una buona dose di felicità per questa novità introdotta. Via la manodopera, il contatto con il l'operatore, e dunque tutto affidato a una macchina e a un pin.

Non ho potuto trattenermi: «Perché è così felice?»«Non capisce che questa decisione della Banca è l'anticamera della perdita del suo posto di lavoro?».

di Valerio Lo Monaco, Per Abbonati

 

Raccolta settimanale

I non abbonati possono acquistare la singola copia qui sotto

Ribelle 7 Settembre 2013
€2.50

 

I nostri Editori

Imu. Inquilini: il piano casa rischia di essere un piano sfratti

BARACK OBAMA DISTRUGGE LA CLASSE MEDIA