Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

LA CATASTROFE TACIUTA DELLA CINA: L'11,6% DELLA POPOLAZIONE, OVVERO 114 MILIONI DI PERSONE, HANNO IL DIABETE PIÙ CHE NEGLI USA


IVEzTX45CJVM DI TYLER DURDEN
ZeroHedge

Mentre la Cina assorbiva tutto quanto di meglio l'Occidente poteva esportare negli ultimi 30 anni (carte di credito, MTV, inflazione, applicazioni, youtube), essa importava anche il peggio, come ad esempio uno stile di vista sedentario e pigro che, su larga scala, di solito ha una sola inevitabile conclusione: il diabete.
Anche se il mondo è concentrato su tutte le altre crisi incombenti offerte dalla Cina, come quella delle abitazioni, quella del credito, quella demografica, esso ignora diffusamente quella che sta diventando rapidamente un'epidemia catastrofica. Secondo Bloomberg, che cita alcune scoperte appena rilasciate dal Journal of the American Medical Association, l'indagine sul diabete più completa mai condotta in Cina su scala nazionale mostra che l'11,6% della popolazione adulta, cioè 114 milioni di persone, sono affette dalla malattia.

Leggi tutto

I nostri Editori

Troppo debito, Polonia confisca i fondi pensione

BANCHE E GIOVANI AMERICANI CHE SPARANO URANIO