Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Ottimismo italico. Grazie per aver ancora voglia di lottare e far sentire la Vostra voce

Nell'attuale società consumistica ed iperproduttiva, prevalentemente finanziaria e speculativa, l'Essere Umano è considerato in quanto possessore di denaro e beni, chi più chi meno, con l'obiettivo primario di sottrarglielo/i con destrezza, con l'inganno, con vessazioni ed estorsioni (anche legalizzate), ad iniziare dallo Stato, frequentemente d'impostazione oligarchica, clientelare e corrotto, liberticida e parassitario, seguito da organizzazioni criminali e settarie, ecc.. Le attuali false e/o immature democrazie, per il tramite di strutture istituzionali burocratiche e gerarchizzate create a doc, o di aziende pubbliche nazionali e locali di servizi monopolistici o fittizi, inseriscono in posizioni di potere e di privilegio una moltitudine di persone asservite e controllabili, dotate di mediocri capacità, che nella migliore delle ipotesi non arrecano danni diretti, ma solo indiretti facendo gli interessi propri, del partito o della corporazione cui appartengono. In molti casi sono loro che costituiscono il problema e non certo la soluzione, semmai i problemi li aggravano o addirittura li creano e quanto riescono a produrre spesso è appropriazione indebita, frutto del lavoro altrui da loro fagocitato. Questa pressoché totale assenza di meritocrazia, nel tanto decantato e mitico "libero mercato" ( che si vorrebbe fondato su pari opportunità, concorrenza e competizione ed esiste solo nella teoria), non potrebbe sussistere e perdurare, e non consentirebbe di prosperare a questa pletora di parassiti e predatori che nel mondo produttivo e creativo non saprebbero fare nulla. Se la Società Civile dovesse prima o poi riuscire a porre rimedio a questo pessimo stato di cose, per il tramite di forme evolute di democrazia partecipata, si troverebbe a dover affrontare una situazione simile alle conseguenze di un forte terremoto, nel senso che i parassiti al potere lascerebbero dietro di sè solo macerie, dopo essersi goduti immeritatamente tutte le ricchezze collettive, demanderebbero alle vittime il compito di ricreare le ricchezze da loro dissipate, per poi ripresentarsi sotto mentite spoglie ... Penso che quanto sta avvenendo in Italia ormai da molti anni, la degenerazione ed aberrazione in corso, il comportamento scandaloso e rovinoso della classe politica, che pare privo di limiti e favorito dalla corporazione giornalistica e mediatica, sia la conferma di quanto da me affermato ...

(Claudio Martinotti, <http://www.cavalieredimonferrato.it)

 

 

Bene o male?

Xenofobia Mascherata