Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Il tempo (meteorologico) non segue le mode

Ho letto, ieri 8 c.m.a pag. 4 de La Nazione, il suo commento riguardante il tempo meteorologico. Ha fatto bene ricordare ai sapientoni dei mezzi di informazione, più o meno informati, che il tempo (meteorologico) non segue le mode o le sensazioni di pseudo meteologi, bensì leggi della natura che a volte sfuggono al nostro sapere. Penso che a volte serva il buon senso (non si sa dove sia finito) e scavre nel passato non molto remoto e si troverà che il maltempo o la nevicata eccezionale non è un fenomeno poi così strano, ma nel tempo si sono verificati eventi che, anche se pur gravi, non hanno mai fatto gridare allo scandalo, anzi la gente si è rimboccata le maniche. Mi ricordo nel '56 a Verona, dove allora abitavo che in occasione di una nevicata noi ragazzi con le biciclette si andava a fare le corse sulle strade ghiacciate: nessuno si è fatto male, ci siamo divertiti (i nostri genitori un pò meno) e quando è stato il momento il ghiaccio si è sciolto e nessuno è rimasto a casa dal lavoro o da scuola. infine mi è piaciuta la conclusione ".....avremo bisogno di una bella guerra.... " ed io aggiungo fatta a paale di neve. Grazie per la pazienza dimostrata nel leggere questo mio intervento.

Raffaello Zanolli 

Lettere della settimana (16/02/2009

Il benessere ci ha rimbambito