Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Corruzione morale e culturale

Gentile redazione,
vi consiglio, nel caso vi fosse sfuggito, di leggere la scandalosa difesa della corruzione nell'assegnazione dei premi letterari (in particolare lo Strega) pepetrata dal chierico delle lettere italiche Alberto Asor Rosa apparsa ne La Repubblica del 30 aprile scorso. Un accorato elogio della viltà, mascherata ovviamente da disillusa, e quasi coraggiosa!, presa d'atto dell'irredimibile subordinarietà delle lettere nei confronti mercato (di cui coltiva una curiosa e stravagante concezione, sicuramente maturata più nella amena convivialità dei salotti della sinistra bene che dalla lettura di Adam Smith).  Potrebbe essere uno spunto per parlare degli effetti devastanti sulla cultura italiana procurati dall'egemonia incontrata dell'intellighentia radical-chic.
Grazie e complimenti per il vostro lavoro.
Alessandro Lucchi

Caro Alessandro,
ci occuperemo della cultura e del mercato - in senso lato e approfondito, oltre che ribelle, molto presto.
Grazie per la segnalazione.
vlm

Sull'articolo relativo a Povia (e risposta)

Leap E/2020