Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Tornare a 10 anni addietro?

D

Grazie, ho ascoltato la tua risposta, anzi le risposte, degli altri ascoltatori. Giustamente è stato chiesto se mi riferivo alla ricchezza economica, e la risposta è naturalmente si, difficilmente le gente, intendo la gente comune, quella che incontri dal fornaio la mattina, difficilmente intende altro tipo di ricchezza. L’arricchimento culturale o sociale, l’empatia verso gli altri , la condivisione non è considerata affatto come se non esistesse.  E alla domanda se, secondo me stavamo meglio 10 anni fa rispetto ad ora è questa: sicuramente potevamo avere, almeno per quanto mi riguarda, più disponibilità economica rispetto ad ora, ma eravamo tutti in una specie di Matrix ( i super ricchi o i molto ricchi, dato che non hanno subito cambiamenti, ci sono ancora),  un bagno di umiltà e qualche passo indietro ci hanno, o meglio mi hanno fatto bene. E no non vorrei tornare alla “ricchezza” di allora, vorrei solo che i giovani trovassero un vero lavoro, vorrei tornare a vedere nel mio paese, nel centro del paese, botteghe e laboratori artigiani. Vorrei tornare indietro e non a 10 anni fa. Grazie Valerio del tempo che mi hai dedicato e scusami se ogni tanto ti scrivo.  

Maura Del Torrione

R

 

Ciao Maura,

ma grazie a te. Siamo sulla stessa lunghezza d'onda. Ma non credo che torneremo a 10 e più anni fa. Si tratta piuttosto di inventare, nel vero senso del termine, una nuova era. E noi, che siamo la generazione della transizione tra come eravamo e come saremo, patiamo e patiremo gli effetti più traumatizzanti. Ma in qualche modo ce la faremo, questo è sicuro, anche se non sarà, probabilmente, come ci aspettiamo e auguriamo.
vlm

 

Sul Veneto, e l’articolo di Alessio Mannino

Rimpiangere l'Urss?