Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Ecco come utilizzare gli 80 euro di Renzi

Cari amici del Ribelle,
se c’è una cosa che ho interiorizzato leggendovi - e leggendo Massimo Fini - è che la ribellione è un atto innanzi tutto personale ancora prima che di massa.
E allora, siccome gli 80 euro di Renzi in busta paga sono una reale presa in giro, e siccome mi ripugna accettare una “mancia” dal re delle illusioni, ho pensato di utilizzare come meglio non potrei fare questi spicci che mi verranno accreditati ogni mese: li girerò, in automatico, al vostro e “nostro” giornale.
Non che non sappia cosa farmene, anzi. Ma credo non ci sia utilizzo migliore che sostenere questo progetto editoriale e questa nostra bella comunità.
Come dire: che questi 80 euro di Renzi siano usati proprio per far capire a quanta più gente possibile quanto di più illusorio - e criminoso, per tutti - sia proprio il suo operato.
Vi prego di accettare questo “sforzo” indiretto permesso da Renzi proprio per sostenere questo giornale!
Ho già impostato il bonifico in automatico… e spero che tanti altri, tra i nostri lettori, facciano altrimenti.
Un abbraccio,
Lorenzo Lenzi 

 

R

Caro Lorenzo,

che dire? Grazie è poco, ma soprattutto non è esaustivo. Il tuo aiuto è utile a questo giornale e a questo progetto, ma soprattutto è la conferma - e questo non è affatto poco! - che esistono ancora persone autenticamente ribelli nel senso pieno del termine, come te. Dobbiamo, tutti assieme, continuare a scovarle, e a fargli capire che non sono affatto sole. Anzi, che c'è una comunità in crescita dove possono trovare conforto, supporto, e lotta quotidiane.

La Redazione

Riscatti e soldi dei contribuenti

Sul Veneto, e l’articolo di Alessio Mannino