Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 18/07/2008

Impronte... Lo sapevate dove andranno a finire?
Meno crescita? Meglio.
Farmaci. Come l'industria farmaceutica condiziona il sistema sanitario. In nome del profitto.

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Scienza e Coscienza Olistica

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Stefano Serafini
    Fonte: Stefano Serafini
    Che bella scusa, i Rom, in piena estate, quando la maggior parte degli italiani pensa all'ombrellone, per fare ingoiare la schedatura di tutti i cittadini con le impronte digitali, come una volta si faceva solo per i delinquenti. "Razzisti" di destra e "corretti" di sinistra hanno offerto spettacolo per far passare una norma in aria da tempo, e voluta con forza e comunque da chi comanda <... segue
  • di Giovanni Petrosillo/Peppino Caldarola
  • di Alessandro Marmiroli
            “C’è un problema di domanda interna molto forte e questo fa sì che l’Italia cresca poco”. Così commenta Mrs Confindustria, Emma Marcegaglia, i dati in discesa sui consumi degli italiani, e la soluzione proposta è la solita: stimolare i consumi per favorire la ripresa industriale.Dobbiamo spendere i nostri soldi per far marciare le loro fabbriche, non per <... segue
  • di Omar Kamal
      QUALCUNO RICORDERA’ - Qualcuno di buona memoria, si ricorderà forse un’intercettazione telefonica (pubblicata puntualmente dal settimanale “L’Espresso”) fra l’on. Silvio Berlusconi e il direttore di RAI Fiction, Agostino Saccà. All’epoca dei fatti Berlusconi non era ancora stato rieletto, faceva senza troppi sforzi il capo dell’opposizione e con molta calma, aspettava che il professor <... segue
  • di Ernesto Milanesi
      La clinica Santa Rita? «E' soltanto la punta dell'iceberg. Finché sarà il profitto ad essere il cardine delle case di cura private, cadere nella tentazione di operare a più non posso sarà facile». Così il professor Francesco Sartori, direttore di Chirurgia Toracica all'Università di Padova, consulente della Procura della Repubblica di Milano: per mesi, ha setacciato centinaia di <... segue
  • di Marco Bascetta
      L'emendamento vien di notte, favorito dal sonno bipartisan della ragione. Dal 2010 i cittadini italiani dovranno imprimere le proprie impronte digitali sulla carta d'identità. Cesserà finalmente la discriminazione tra pregiudicati e non, tra i rom e gli altri: è il trionfo dell'eguaglianza nel segno dello stato di polizia. Di fronte a un siffatto successo del pensiero egualitario <... segue

Ecologia e Localismo

  • di Stefano Montanari
            Il post è un po’ anomalo e vi si trattano tre argomenti diversi.  Personalmente avrei qualcosa da ridire su chi va in piazza a condannare l’incenerimento dei rifiuti e poi, svoltato l’angolo, appoggia, addirittura cercando l’affossamento di chi afferma in ogni sede la sua stessa posizione, chi è ipocrita paladino di quella pratica, una pratica  <... segue
  • di Edoardo Salzano
          Ha ragione Salvatore Settis a criticare i governi per la loro disattenzione ai problemi della tutela dei beni culturali e del paesaggio, nei confronti dei quali tutte le istituzioni della Repubblica - e quindi in primo luogo lo Stato - hanno rilevanti responsabilità costituzionali. E ha ragione a criticare, in particolare, il decreto legge 112/2008, che il Parlamento <... segue
  • di Francesco Spini
         Tirando le somme, quei settantaquattro chili di uranio che una decina di giorni fa sono sfuggiti dalla centrale nucleare di Tricastin, cuore nero della Provenza di Cézanne e a due passi dal confine con l’Italia, sono solo l’ultimo dei misteri che aleggiano dietro il più grande sito di Francia, del mondo pure. Misteri fatti di materiali radioattivi sfuggiti di mano, <... segue
  • di Andrea Bertaglio
      Regno Unito - Due scuole in Cornovaglia, nel sud-ovest inglese, saranno presto in condizione di usufruire di energie rinnovabili.Presso le scuole “St. Columb” e “Sandy Hill” di St. Austell verranno infatti installati dei pannelli che forniranno acqua calda ed elettricità. La St. Columb produce attualmente in emissioni 75 tonnellate di diossido di carbonio ogni anno e si spera che questi <... segue
  • di Marco Boschini
    Con la presentazione del Piano Regolatore dell’Illuminazione Comunale e l’affidamento a Enel Sole della gestione degli impianti comincia alla fine di luglio una nuova era per l’illuminazione pubblica di Colorno (PR). Eliminazione delle lampade a vapori di mercurio (a scarsa efficienza energetica), utilizzo di sorgenti a vapori di sodio, installazione di apparecchi ad ottiche <... segue
  • di redazionale
    dieci giorni fa un incidente analogo nella centrale di tricastin   Acque contaminate da elementi radioattivi sono fuoruscite da una centrale nucleare a Romans-sur-Isere PARIGI (FRANCIA) - Ancora un incidente in Francia, sembra non grave, dopo quello di dieci giorni fa a Tricastin. La centrale nucleare di Tricastin (Ansa)Fuoriuscite di acque contaminate da elementi radioattivi, «senza <... segue

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di John Pilger
         Il trattamento da parte di Israele nei confronti di un giovane giornalista vincitore di un premio è parte di un terribile disegno.Due settimane fa ho consegnato ad un giovane palestinese, Mohammed Omer, il “Martha Gellhorn Prize for Journalism”, edizione 2008. Conferito alla memoria della grande corrispondente di guerra statunitense, il premio va a quei giornalisti che <... segue
  • di Ester Nemo
      Che cosa è diventata oggi la Nato e, soprattutto, a che serve? Alle domande che ormai tutti si pongono l'Alleanza risponde affidando la cura della propria incerta ed appannata immagine a un dirigente della Coca Cola, Michael Stopford, che da due anni fa la guardia alla frizzante bibita in perpetua lotta per la supremazia sulla sete globale. Risposta rivelatrice, viene da dire. Più <... segue
  • di Manouchehr Mottaki
    (ANSA) - L'Iran e' stato tra i primi Paesi a proporre di fare del Medio Oriente una regione priva di armi di distruzione di massa. Lo ha detto il ministro degli esteri iraniano Mottaki, dopo l'incontro di ieri con il presidente siriano: 'la Siria e l'Iran sono stati tra i primi Stati che hanno invitato a rendere il Medio Oriente privo di armi di distruzione di massa'. Mottaki ha anche <... segue
  • di Lucia Pozzi
          Al Potala il canto delle donne che battono il suolo con le pialle di legno trasmette l’emozione di una spiritualità soffocata dalla storia. Colmano gli scompensi del pavimento quasi celebrando un rito, con i loro abiti colorati e i copricapo in lana che le proteggano dalla polvere, in quella che era la residenza <... segue
  • di Gilad Atzmon
      Già nel 2003 scrivevo: "Se la 'pace nel mondo' è la nostra principale preoccupazione dobbiamo raggiungere un equilibrio di potere, dobbiamo far sì che i più oppressi di questo mondo abbiano accesso alle armi più avanzate… L'equilibrio di potere è l'unica via per la pace". Oggi che Israele e i gruppi di pressione che lo sostengono fanno tutto ciò che è in loro potere per trascinarci in una <... segue
  • di Michael Schwartz*
    Il 15 febbraio 2003, cittadini comuni di tutto il mondo si riversarono nelle strade per protestare contro l’invasione dell’Iraq che George W. Bush stava preparando. Manifestazioni si svolsero in tutto il globo, sia nelle grandi città che nelle cittadine, inclusa la piccola ma vivace protesta alla stazione McMurdo in Antartide. Circa 30 milioni di persone, che avevano avuto sentore dell’imminente <... segue
  • di Robert Fisk
    Ieri è stato l’ultimo giorno della guerra libanese del 2006, il capitolo finale della follia di Israele e della hubris di Hezbollah. Un giorno macabro di scambio di cadaveri e di parti di corpo congelate, di bare in cambio di altre bare di lugubre legno nero su camion che passano attraverso il confine israeliano, che ha lasciato il vecchio Ali Ahmed al-Sfeir e sua moglie, Wahde, piegati e <... segue
  • di redazionale
    Avrebbero ucciso uomo facendo passare morte per incidente (ANSA) - Un centinaio di persone ha attaccato agenti di polizia nei pressi nel sud della Cina, accusandoli di aver ucciso un uomo. Secondo la gente, la polizia avrebbe fatto passare la sua morte per un incidente stradale. Si tratta della seconda rivolta popolare violenta nel giro di venti giorni, dopo gli incidenti che si sono <... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Francesco Lamendola
    Nel 1819, mentre in Germania furoreggia la filosofia di Hegel, impostata sul concetto della sensatezza dell'Essere quale dispiegamento del Logos nella storia, vede la luce un'opera di uno sconoscuito filosofo originario di Danzica: Il mondo come volontà e come rappresentazione, di Arthur Schopenhauer, che è la più radicale negazione dell'ottimismo e del razionalismo hegeliani e che, pur passando <... segue
  • di redazionale
    Fonte: Società Tolkieniana
    Aspettando Hobbiton, la grande festa della Società TolkienianaItaliana a Bassano del Grappa (VI) dal 5 al 7 settembre 2008(http://www.tolkien.it/html/hobbiton/it/index.html), tutti a Mentana(RM) presso il Parco dei 5 Pini dove avrà luogo la Festa della Contea,una manifestazione culturale ispirata all'universo del Signore degli Anelli.Di seguito il programma delle serate:VENERDI 18 LUGLIOOre 18:00 <... segue
  • di Paolo Paron
    Fonte: Editore Bastogi
    La casa dei sette gatti. Storie di streghe, incantesimi e benandantidi Paolo Paron. Editore Bastogipagg 158, 16 × 23 cm, euro 18,00Copertina e immagini di Angelo MontaniniISBN: 9788862730693Quarta di copertina:Storie e leggende di magia, streghe e benandanti, fra culti agrari,sopravvivenze di antichi riti e forti emozioni di un mondo rurale edagricolo che ormai non esiste più. Strani personaggi <... segue
  • di Francesco Lamendola
      Osservando il mondo che ci circondata, le persone che agiscono, sperano, temono e occupano uno spazio nella società, umile o elevato, invidiato o disprezzato; e osservando superficialmente noi stessi, riandando al nostro passato, alle tappe della nostra carriera e della nostra vita sociale e affettiva, abbiamo l'impressione che ciascuno sia sostanzialmente l'arbitro del proprio destino, <... segue
  • di Nadia Fusini
    La pensatrice ebrea Bespaloff  nei guerrieri greci non vede né buoni né cattivi, ma il segreto dell´esistenza.Due donne negli stessi anni leggono lo stesso libro, l´Iliade. Fatto di per sé interessante, osserva Laura Sanò nel suo bel libro Un pensiero in esilio. La filosofia di Rachel Bespaloff (Istituto Italiano per gli Studi Filosofici). È così: in un libro, l´Iliade, che non cancella, ma <... segue
  • di redazionale
      I sistemi di potere che si sono succeduti nella storia moderna e contemporanea, hanno cercato legittimazione in un’ideologia, diffusa a livello di massa, non avendo e non potendo avere – per la sua stessa genesi e per la natura delle finalità perseguite – la gerarchia da loro espressa e beneficiaria di un potere concreto sugli uomini e sulle risorse, una superiore e intangibile <... segue
  • di Sara Rossino*
    Le porte del Mediterraneo si sono aperte alla città di Rivoli. La mostra che porta questo nome è e sarà fino al 29 settembre un’imperdibile occasione offerta ai rivolesi e a tutti coloro che la visiteranno per varcare una soglia che sarebbe davvero un peccato non varcare.Stiamo parlando della soglia che ci conduce, o almeno ci avvicina alla conoscenza di mondi, culture, storie, paesi, <... segue

Scienza e Coscienza Olistica

  • di Alessandra Viola
    In uno sperduto villaggio della Tanzania alcuni guaritori curano con foglie e radici E qualcuno giura di aver sconfitto anche il cancro. Adesso l´Italia studia quelle pianteSotto esame 41 germogli e cortecce conservati da cinque "stregoni"Il ministero degli Esteri ha allestito un laboratorio con l´aiuto del governo e l’università localeNGARENANYKI (TANZANIA) Sembra un cellulare che trilla <... segue

Storia e Controstoria

  • di Sergio Romano
    Ho letto l'intervento di un lettore sulla posizione del Pci di fronte agli interventi sovietici in Ungheria e in Cecoslovacchia. A proposito dell'invasione della Cecoslovacchia, faccio presente che la posizione del Pci al riguardo fu radicalmente diversa da quella assunta 12 anni prima a proposito dell'Ungheria.Le riporto di seguito un paio di frasi delle dichiarazioni di Ingrao nel dibattito alla <... segue
  • di Eugenio O.
      Se l'uomo moderno fino a ieri aveva concepito ed esaltato come una evoluzione il senso della storia a lui nota, la verità conosciuta dall'uomo tradizionale è stata l'opposto. In tutte le antiche testimonianze dell'umanità tradizionale si può sempre ritrovare, nell'una o nell'altra forma, l'idea di un regresso, di una caduta: da stati superiori originari gli esseri sarebbero scesi in stati <... segue
  • di Luigi Mascheroni
    In occasione dell’inaugurazione del Museo archeologico virtuale di Ercolano, Luigi Mascheroni guida il lettore all’interno dell’esposizione dove è stata ricostruita la vita quotidiana della città romana prima che l’eruzione del Vesuvio del 79 d. C. la distruggesse.Grazie alla tecnologia virtuale il visitatore può sentire i discorsi della vita politica ed economica tenuti nel <... segue

Lunedi' 21 Luglio - Donne e Salute

Under the clouds of the 21st century turmoil