Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

"Rupi del vino" - dal Festival del Cinema

"Cinque sono i motivi per bere: l'arrivo di un amico, la bontà del vino, la sete presente e quella che verrà, e qualunque altro ". . . Ermanno Olmi torna al documentario e intraprende un viaggio tra valli, rupi , tradizioni e cultura della Valtellina.

 

Regista

Ermanno Olmi, dopo aver diretto numerosi documentari, realizza il lungometraggio Il tempo si è fermato (1959). Nel 1961, al Festival di Venezia, vince il premio OCIC e quello della Critica con il film Il posto. Tra i suoi lavori si ricordano: L'albero degli zoccoli (1978), vincitore della Palma d'Oro, Lunga vita alla signora (1987), con cui ottiene il Leone d'Argento e La leggenda del santo bevitore (1988), premiato con il Leone d'Oro. Nel 2001 realizza Il Mestiere delle armi e, due anni dopo Cantando dietro i paraventi. Nel 2005, con Kiarostami e Loach, dirige Tickets. Nel 2007 la Fondazione Arnaldo Pomodoro presenta il film girato da Ermanno Olmi durante l'allestimento della mostra di Jannis Kounellis Atto unico. Per La Triennale di Milano, nel 2008 Olmi realizza il documentario I Grandi Semplici e, nel 2009, in collaborazione con la Cineteca di Bologna e il Ministero Turismo e Spettacolo, TerraMadre.

Titolo Internazionale

Wine's Rocks

 

Italia 2009 54'

Lingua: Italiano

Colore, HDCAM SR

 

 

 

 

Regia

Ermanno Olmi

 

Sceneggiatura

Ermanno Olmi

 

Fotografia

Massimiliano Pantucci

 

Montaggio

Federica Ravera, Paolo Cottignola

 

Produzione

Provincia di Sondrio, Banca Popolare di Sondrio, Fondazione Cariplo

 

Co-produttore

Executive Production Ipotesi Cinema - Via Giasone del Maino, 23 - 20146 Milan (Italy)

 

Co-produzione

Provinea Onlus

 

 

 

"After" - dal Festival del Cinema

"The last station" - dal Festival del Cinema