Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 29/06/2008

Pieno di potere e governi di emergenza.
Scandalo alla Cisl, auto di lusso con i soldi della formazione.
La fiaba ecologica di Nemo finita nell´acquario del consumismo.






Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Uriel
    La politica italiana, come la societa' italiana, sono permeate da un atteggiamento che e' il comune denominatore dei mali locali. Il problema e' che questo atteggiamento si nutre molto facilmente dei meccanismi democratici, con il risultato che normalmente l'opposizione li appoggia. Chi ha studiato la storia della Russia ha un paradigmagia' pronto per identificare la situazione: la lotta eterna <... segue
  • di Paolo De Gregorio
    Parecchi nodi stanno venendo al pettine di una globalizzazione che sembra creare più problemi che vantaggi, di miracoli del mercato non parla più nessuno, anzi gli Usa alzano un dazio del 700% contro l’importazione di acciaio cinese. Il prezzo del petrolio, a 140 dollari barile, sembra il problema più grave, ma Draghi, parlando della crisi finanziaria dei “subprime” esportati in Europa dai nostri <... segue
  • di Giuseppe Caporale
    Venti milioni di euro di fondi pubblici spariti nel nulla. Forse anche di più. Sottratti da un ente di formazione professionale, che avrebbe dovuto aiutare i giovani ad inserirsi nel mercato del lavoro, e che invece ha sperperato fondi. Ora, lo Ial-Cisl Abruzzo e Molise, è in liquidazione, travolto da un'inchiesta giudiziaria per una montagna di euro della Ue, finita prima nelle casse dell'ente <... segue
  • di redazionale
        (ANSA) - La strage di Bologna non e' opera ne' dei fascisti, ne' dei comunisti, secondo Ilich Ramirez Sancchez, piu' noto come Carlos. La responsabilita' che Carlos ipotizza e' quella dei servizi americani e israeliani, con annesso depistaggio. Lo 'Sciacallo' ha risposto, nel carcere parigino di Poissy, ad una domanda dell'ANSA sulla strage di Bologna, portatagli dal suo <... segue
  • di Massimo Malpica
    Un fiume di soldi, un mare di desolazione. Un’emergenza che nasconde un business ammantato di solidarietà disinteressata solo in apparenza. Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, torna sull’emergenza-nomadi, e lo fa nella maniera più diretta. Cioè incontrandoli, in Campidoglio, per spiegare perché è indifferibile un cambio di strategia nelle politiche capitoline, e anche nazionali, sui rom.Il faccia <... segue

Ecologia e Localismo

  • di Franco "Bifo" Berardi
    Fonte: rekombinant
    Nel 1999 a Seattle cominciò una rivolta morale. Dopo l'attacco controil summit del WTO milioni di persone in tutto il mondo dichiararonoche il globalismo capitalista è un fattore di devatazione psichica eambientale. Per due anni il movimento globale attivò un efficaeprocesso di critica delle politiche neo-liberiste, aprendo la stradaalla speranza di un cambiamento radicale.Poi, dopo la battaglia <... segue
  • di Marco Cedolin
      Questa mattina tutte le maggiori agenzie di stampa, dall’Ansa ad Adnkronos, hanno dato la notizia dell’ingresso degli uomini e dei mezzi dell’esercito all’interno dell’area del megainceneritore di Acerra che i giornalisti nostrani si ostinano a definire “termovalorizzatore” in virtù di un neologismo privo di qualunque valenza scientifica. Circa 60 militari della Brigata Bersaglieri <... segue
  • di Umberto Mazzantini
    Qualche tempo fa riportavamo su greenreport le nostre impressioni sul libro "The Idea of Nature in Disney Animation" scritto da David Whitley, nel quale si legge che i cartoni animati di Walt Disney come Bambi, il Libro della jungla e Pocahontas, avrebbero svolto un ruolo importante nell´educazione ambientale dell´opinione pubblica, aprendo addirittura la strada al ´68.La tesi di <... segue
  • di Lucia Venturi
    «In presenza di un dibattito sulle scelte energetiche più opportune per il paese, che può rischiare di trasformarsi in una sterile contrapposizione ideologica, con questo workshop Ises Italia, che ha sempre privilegiato un approccio scientifico alle problematiche energetiche in una logica costruttiva, intende fare il punto sulle prospettive per la produzione di energia elettrica <... segue
  • di Patrizia Cortellessa
     Sembra preoccupato per le sorti dei paesi poveri del pianeta Peter Brabeck, presidente del consiglio d'amministrazione Nestlé: soprattutto di quelli africani. In un dibattito nato sulle pagine del Financial Times la scorsa settimana, Brabeck se la prende con i fautori dell'agricoltura biologica, mentre promuove gli ogm, «una delle tecnologie più sicure che si siano mai viste». Cita l'esempio <... segue

Economia e Decrescita

  • di Eugenio Benetazzo
      Dai corridoi delle sale di negoziazione si sussurra che una prestigiosa banca francese per recuperare le perdite non ancora definitivamente capitalizzate, prodotte con sconsiderate speculazioni in obbligazioni strutturate, abbia investito ingenti quantitativi di denaro (attraverso delle apposite società veicolo) in contratti future al rialzo sul crude oil (leggasi petrolio). A Parigi, <... segue
  • di Marco Giacinto Pellifroni
          Dunque, la Procura di Savona non ha scelto di adottare il comportamento di benevola sonnolenza che ha in buona parte contraddistinto sinora l’attività di altre Procure di fronte alle denunce di tanti cittadini che ad esse si erano rivolti per essere risarciti dei soprusi subiti dalle banche. Il casus belli è stato, in questo caso, la disinvolta applicazione della Commissione <... segue
  • di Joseph Halevi
      L'economia mondiale è entrata in una situazione in cui l'aumento dei prezzi del greggio e delle derrate alimentari si congiunge alla deflazione finanziaria, alimentandola, e accrescendo l'incertezza riguardo i rendimenti futuri. Alcune settimane fa Mario Draghi affermò che, sebbene non si potesse ancora parlare di ritorno alla normalità, i segnali provenienti dai mercati dei capitali <... segue
  • di Gianranco La Grassa
      Il 21 giugno, alla vigilia della mia partenza per una breve vacanza, i giornali portavano la notizia che ormai, in definitiva, eravamo in vista della fine del tunnel (della crisi; innescata dai crediti detti subprime, quelli immobiliari, ed enfatizzata ulteriormente dalla speculazione sul petrolio e le materie prime, le commodities). Alla testa degli ottimisti la nostra Banca d’Italia <... segue
  • di etleboro
      Dopo l’improvvisa interruzione del servizio di hosting, abbiamo cercato di capire il perchè vi è stato un attacco che ha provocato poi il blocco e la sospensione dell’accesso all'internet per i siti della Etleboro ONG e per Rinascita Balcanica. Sebbene non si conosca l’origine precisa del sabotaggio, tuttavia ciò che possiamo dire con certezza è che si è cercato di fermare una vera e <... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Alan D. Altieri
      Un’analisi “in situ” di quello che potrebbe portare al declino terminale dell’ultima superpotenza   Gli Stati Uniti d’America – ultima superpotenza democratica, gendarme del mondo libero - sono una nazione determinata a usare la guerra solo e solamente quale estrema risorsa per difendere le vite dei propri cittadini e l’integrità del proprio territorio.Giusto?Sbagliato.In realtà, <... segue
  • di Sandro Cruz
      L’elezione del presidente degli Stati Uniti, ogni quattro anni, è l’occasione di un grande spettacolo mediatico che tiene il mondo con il fiato sospeso. Questo sistema elettorale estremamente complesso è controllato dall’oligarchia e da l’illusione di una sovranità popolare contro la quale è stato invece concepito. Thierry Meyssan risponde alle nostre domande sul funzionamento misconosciuto <... segue
  • di mazzetta
    Era il 2003 quando Amnesty International fu accusata di fare “terrorismo” pronosticando cinquantamila morti in seguito all'invasione dell'Iraq. A quel tempo i fautori della guerra sostenevano che si sarebbe trattato di un'operazione relativamente semplice intitolata alla diffusione della democrazia in Medio Oriente. Un milione di morti, dieci milioni di feriti e mutilati e quattro <... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Mario Bernardi Guardi
        Capita spesso che parlando dello scrittore Piero Chiara si faccia riferimento a Giovannino Guareschi. Luino come Brescello e il Lago Maggiore come il Po, anzi “le piccole storie del grande lago” come le “piccole storie del grande fiume”. Ora, che nell’un caso e nell’altro ci si immerga nella vita della provincia con occhi e cuori confidenti fino alla complicità compiacenza <... segue
  • di Paolo Vicentini
        E’ noto che Kant adottò l’inversione di valore, ed in parte di significato, fra i termini "intelletto" e "ragione" già operata da alcuni suoi contempo­ranei1 e frutto di quell’assolutizzazione della razionalità, o meglio di una sua ristretta accezione, propria del pensiero moderno. Nelle maggiori scuole della filosofia antica invece, e fino all’epoca medievale, l’intelletto (il <... segue

Storia e Controstoria

Martedi' 1 Luglio 2008 - a Londra il meglio dell'architettura italiana

Cinema Paradiso