Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 16/10/2008


a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Scienza e Coscienza Olistica

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Michele Orsini
                                                                       < ... segue
  • di Carlo Gambescia
    Oggi vogliamo fare alcune osservazioni, per così dire, di sociologia della comunicazione sulla Rete, prendendo spunto dalle reazioni al famoso “Appello” ("Quattro misure, eccetera”) apparso sabato scorso su questo e altri blog amici.Non entreremo nel merito dei contenuti. La nostra sarà un’analisi formale sulla difficoltà “oggettiva” di comunicazione sulla Rete.Tra le componenti psicologiche dello < ... segue
  • di Antonello Molella
                Il decreto Alitalia nascondeva tra le sue voluttuose pieghe una norma che andava a modificare la legge Marzano sui salvataggi delle grandi imprese e quella sul diritto fallimentare del 1942. Il nuovo emendamento avrebbe sancito che per essere perseguiti penalmente a causa di una mala gestione aziendale fosse necessario che l'impresa si trovasse < ... segue
  • di Mauro Maggiora
            Sei mesi fa si parlava di trionfo del pensiero unico.A puro titolo esemplificativo, focalizzando la miserabile situazione italiana, si sproloquiava di Pil stratosferici, di neo-boom simil Anni Cinquanta, di motore-impresa, e si demonizzavano i lacci e i lacciuoli vetero-statalisti osannando il libero mercato supremo.Strapotere delle oligarchie  bancarie? < ... segue
  • di Massimo Fini
    Sì. Non è in crisi l’America. E’ in crisi — anzi al collasso — l’intero modello di sviluppo che abbiamo abbracciato due secoli e mezzo fa con la Rivoluzione industriale. Gli ‘orfani ideologici’ non hano previsto un bel nulla, anzi da tempo hanno accettato il libero mercato e la globalizzazione limitandosi a denunciarne le iniquità ma senza minimamente metterne in dubbio l’efficienza (la < ... segue
  • di Giovanni Sartori
        Sulla pericolosissima crisi economica in corso finora non ho fiatato. Aspettavo lumi dagli economisti. Speravo, tra l'altro, in un loro mea culpa.Perché il fatto è che il grosso della loro disciplina non ha previsto la catastrofe in arrivo. Era impossibile prevederla? Balle. Non solo era prevedibilissima, ma il punto di principio è che una scienza economica che non sa < ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Marco Cedolin
        Silvio Berlusconi da quando è tornato alla guida del Paese sta irrimediabilmente soffrendo di solitudine e adesso che Gorge W. Bush  si appresta a lasciare la Casa Bianca e perfino Sarkozy  si sente in dovere di voltargli le spalle soffre ancora di più. Il Cavaliere è il solo leader europeo a non avere letto le conclusioni del rapporto Stern, redatto non da fanatici < ... segue
  • di Sabina Morandi
      Trovo abbastanza incredibile che nessuno, nemmeno chi dice di avere a cuore una sinistra che sappia accogliere anche istanze più moderne, di fronte alla crisi del credito ricordi la questione ambientale. Eppure abbiamo 20 o 30 anni di studi, proposte e progetti per affrontare la vera emergenza, che non è quella della scomparsa dei soldi virtuali ma è quella della scomparsa della base < ... segue
  • di Andrea Bertaglio
        Dal sito della Commissione europea, http://ec.europa.eu/index_it.htm, apprendiamo che la nuova politica energetica dell’UE è stata promossa a pieni voti.La presidenza semestrale di turno dell’Unione Europea, ossia quella francese, ha chiesto lo scorso venerdì 10 Ottobre ad una riunione di ministri degli Stati membri che si ponga più enfasi sull’efficienza ed il risparmio < ... segue

Economia e Decrescita

  • di Massimo Corbucci
    Fonte: partitodecrescita
      Quando negli anni ‘90, alcuni, come il sottoscritto, scrivevano che un sistema economico basato sulla crescita continua era un meccanismo perverso che avrebbe prodotto risultati terribili, eravamo considerati delle cassandre con una paranoica propensione verso il catastrofismo. Eppure era semplice buon senso presupporre che un sistema al quale non sono concesse pause nel processo di < ... segue
  • di Beppe Grillo
      Affidereste i vostri risparmi a un pregiudicato senza che vi punti contro una pistola? A una persona in attesa di giudizio per truffa, bancarotta, frode fiscale, usura? Chi compra azioni va garantito. L’integrità delle persone che gestiscono l’azienda in cui si investe è un dato economico, non solo penale. La reputazione nel mondo degli affari è tutto.La fedina penale degli amministratori < ... segue
  • di geab
  • di Steve Austin
     Mentre la Camera dei Rappresentanti Usa stava votando per aumentare la fornitura di dollari di 700 miliardi, molti si chiedevano quale sarebbe stato l'effetto sui prezzi dell'energia. La storia è piena di tragici esempi in cui denaro regalato come fosse tirato alla folla dagli elicotteri ha dato inizio a una dilagante inflazione e a diffuse difficoltà economiche. Diamo un'occhiata ad alcuni < ... segue
  • di Joseph Halevi
      Tra sabato e domenica le agenzie hanno ripetutamente diffuso i primi commenti del direttore del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), Dominique Strauss-Kahn. sul documento di tre pagine scaturito dalla riunione dei G7. Erano molto critici: il documento non è sufficiente, bisogna fare di più perché l'economia mondiale si trova di fronte all'imminente possibilità di un «meltdown» - < ... segue
  • di F.G.
    Fonte: nuovediscussioni
      Si fa sempre più difficile la situazione dell'Islanda. Nel corso delle consultazioni per la concessione di un prestito di quattro miliardi di euro all'Islanda, vittima della crisi finanziaria internazionale, i deputati liberaldemocratici e comunisti russi hanno chiesto i "motivi economici e politici dell'aiuto ad un Paese membro della Nato". Secondo la liberaldemocratica Ielena < ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Lorenzo Salimbeni
    Se già prima potevano esserci dei sospetti, ormai ci troviamo davanti a una certezza: il Premio Nobel per al Pace rientra a buon diritto negli strumenti del cosiddetto soft power a disposizione delle elite atlantiste, le quali attraverso l’assegnazione di questo premio buonista intendono portare alla ribalta i fedeli esecutori delle loro strategie antinazionali. Martti Ahtisaari, paladino < ... segue
  • di Thierry Meyssan
      Thierry Meyssan: «Si j’avais plié, je n’aurais pas eu à partir» (“Se mi fossi piegato, non sarei dovuto partire”)13 ottobre 2008 - Intervista rilasciata a Beirut.Traduzione di Pino Cabras.La chiusura degli uffici francesi del Réseau Voltaire (“Rete Voltaire”, NdT) e l’esilio del suo presidente sollevano molti interrogativi. Alcuni commentatori vi hanno visto la fine di un avventura, < ... segue
  • di Francesca Dessì
      Il destino ambientale del Putland sarebbe il movente del sequestro della Faina, la nave ucraina assaltata lo scorso 25 settembre dai pirati (nella foto un’imbarcazione corsara) al largo delle coste somale. Il riscatto di 8 milioni di dollari andrebbe in parte a coprire i costi dei danni causati dai rifiuti tossici scaricati sulle coste somale fin dai primi anni ’90. < ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Francesco Lamendola
    Fra le carte napoletane di Giacomo Leopardi, dopo la morte del grande poeta, venne trovato anche un testo autografo, l'inno Ad Arimane (Ahriman o Angra Mainyu era, nel dualismo zoroastriano, la divinità persiana delle Tenebre; mentre Ormuzd o Ahura Mazda era quella della Luce, impegnati entrambi in una lotta cosmica, che sarebbe terminata col trionfo del secondo). Fu scritto, forse, a Firenze, < ... segue
  • di Laura Zanarini
        Alain De Benoist nasce l’11 dicembre 1943 e ha studiato legge, filosofia e storia delle religioni. Nel corso della sua vita, ha collaborato, diretto e creato moltissime riviste riguardanti i più svariati argomenti al fine di portare avanti il suo lavoro di analisi e riflessione nel campo delle idee. Scrittore, giornalista, saggista, conferenziere, filosofo, ha pubblicato più di 50 < ... segue
  • di Roberto Alfatti Appetiti
          Dopo Dragonero di Luca Enoch e Gli occhi e il buio di Gigi Simeoni – vincitore del Comicus Prize 2007 come miglior grapich novel – arriva in edicola il prossimo 25 ottobre Sighma (pagg. 288, € 8). L’appuntamento con la collana dei “romanzi a fumetti” avrebbe dovuto avere cadenza annuale ma l’accoglienza più che positiva dei lettori ha convinto la Sergio Bonelli < ... segue
  • di redazionale
    Fonte: alchemycongress
    CONGRESSO NAZIONALE DI STUDI ALCHEMICISabato 25 ottobreCastello di Pavone (Ivrea)"Resta seduto vicino al tuo forno...e non ti smarrire... il tuo corpo siaseduto, fai sedere anche le tue passioni. E dirigendo così te stessoaccortamente, chiamerai a te il Divino. E allora realmente verrà date il Divino che è dovunque."Zosimo di Panòpoli(IV Sec. a.C)L'Alchimia è uno dei percorsi fondamentali della < ... segue
  • di Giovanni Sessa*
    Fonte: politicamente
    La filosofia della persuasione di Carlo Michelstaedter è stata una delle esperienze filosofico-esistenziali più significative del panorama europeo di inizio secolo. Negli ultimi anni si è registrato un considerevole interesse attorno alla figura di questo intellettuale, e ciò ha dilatato, sotto il profilo quantitativo e qualitativo, la letteratura critica relativa alla sua opera. Fino alla metà < ... segue

Storia e Controstoria

  • di Maurizio Blondet
    In un senso profondo, extra-politico, Socrate e Platone erano filo-spartani. Traevano le loro parole da quel silenzio che custodiva Sparta: lungi dall’essere una caserma, la città senza mura era un ordine sacro e militare i cui individui si mantenevano «originali», in un senso ascetico, primordiale, dove la cultura è anteriore alla dialettica. Un silenzio enigmatico e forte, consapevole che la < ... segue

Così il presidente del Consiglio invita i magistrati a disubbidire (Archivio Fini: per Abbonati)

Questo regime si dimentica la democrazia (Archivio Fini: per abbonati)