Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 19/12/2008

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Gian Antonio Stella
    «No San Vitur? Ahi ahi ahi ahi!» Pare passato un secolo da quandoCuore faceva il verso a uno spot televisivo sbeffeggiando chi non era ancora finito a San Vittore e pubblicava il «bollettino dei latitanti » e sparava titoli come «Scatta l'ora legale / Panico tra i socialisti». Da quando Massimo D'Alema liquidava le parole di Bettino Craxi su Mario Chiesa < ... segue
  • di Michele Serra
    Le mancate dimissioni del sindaco di Napoli (e del presidente della Regione Campania) dopo la catastrofe dei rifiuti furono per moltissimi italiani un vero mistero politico. Nel caso del sindaco di Napoli oggi questo mistero raddoppia. Probabilmente la causa del mistero risiede in un grave equivoco. Il sindaco è convinto di poter rimanere in carica perché la sua onestà < ... segue
  • di Massimo Gramellini
      Nel vedere in tv per la centoventiquattresima volta il trailer di «Natale a Rio», ho finalmente capito che era un editoriale. Il più azzeccato editoriale politico degli ultimi anni. Trattandosi di pensiero alto, si svolge nel luogo a tal fine deputato: il bagno. Da una parte c’è Christian De Sica, simpaticamente amorale e gran commentatore di donne < ... segue
  • di Francesco Merlo
    È un tripudio di "vado avanti" (Villari e Iervolino), "se lasciassi sarei un irresponsabile" (Loiero e Bassolino)LE DIMISSIONI in Italia sono sempre state una nobile rarità. Ma solo ora sono diventate ignobili, ripugnanti e vili. E dunque davvero qui non si dimette più nessuno.Nessun topo si sente fuori posto nel formaggio, e nessuno ha < ... segue
  • di Miguel Martinez
    E' appena uscito il libro di Pietrangelo Buttafuoco, Cabaret Voltaire. L'Islam, il sacro, l'Occidente, edito da Bompiani. Non sono mai stato bravo a scrivere recensioni, per cui preferisco citare un brano piuttosto lungo del libro (pagine 17 e 18), e poi commentarlo."A Ponte Sisto, a Roma, nell'oltrepassamento del fiume Tevere (a suo tempo riconosciuto quale divinità < ... segue
  • di Alessio Mannino
    Libro fortunato. Siamo d’accordo. E utile. Ma anche pericoloso, a dire il vero. Per la sua capacità, talvolta, di neutralizzare la protesta più vera. Ed è arrivato anche l’aggiornamento al libro-tormentone di questi ultimi due anni. Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo hanno aggiunto le ultime notizie alla loro magistrale inchiesta su sprechi e privilegi della < ... segue
  • di Marco Sarli
    Fonte: diariodellacrisi
    Dieci anni a Tanzi che ha fregato i poveracci, mentre a Madoff che ha preso per il naso banche e miliardari daranno l'ergastolo! La sola ipotesi di attingere al ‘suo’ fondo di salvataggio delle banche statunitensi da 700 miliardi di dollari, forse la più brillante operazione mai eseguita nella sua pur lunghissima carriera di investment banker culminata al vertice della < ... segue
  • di Debora Billi
      Qualche tempo fa ebbi una discussione, non ricordo dove e con chi, sulla sorte degli immigrati durante la crisi. La scuola di pensiero dominante è la seguente: arriva la crisi, ci sarà la fame, saremo invasi dagli immigrati in fuga da Paesi disastrati, ci troveremo tutti nei guai. A me pare che non debba necessariamente andare così. Anzitutto, la crisi < ... segue
  • di Massimo De Manzoni
      In questi giorni nei quali, per il tipico elettore di sinistra italiano, il mondo va alla rovescia, «l’Unità» è un bel balcone da cui affacciarsi per contemplare l’apocalisse delle anime belle. Nella rubrica delle lettere, nel sito internet, nel blog del direttore del giornale che negli ultimi anni ha più solleticato gli istinti forcaioli e < ... segue
  • di Paolo De Gregorio
    Nelle moderne società democratiche, la sociologia, la burocrazia, i regolamenti amministrativi complessi e contraddittori, l’attribuzione incerta dei poteri, concorrono a rendere impossibile quella trasparenza che dovrebbe essere offerta ai cittadini e le decisioni vengono prese e documentate con linguaggi ambivalenti, alieni, e assai difficili da essere interpretati se non dagli < ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Manuel Zanarini
    Venerdì scorso si è conclusa a Poznan, in Polonia, la 14ma Conferenza della Parti (COP-14) che hanno sottoscritto la “Convenzione quadro della Nazioni Unite sui cambiamenti del clima” (Unfccc). Circa 8.000 delegati in rappresentanza di quasi 200 paesi, si sono riuniti per 12 giorni, per lavorare sul programma che dovrebbe guidare la politica ambientale globale fino alla < ... segue
  • di Lucia Venturi
        «I primi di gennaio me ne vado perchè i tagli alla finanziaria sono davvero inaccettabili», questo l’annuncio che il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega al dipartimento della Protezione Civile Guido Bertolaso ha fatto, intervenendo questa mattina in audizione alla Commissione Ambiente e Lavori pubblici della Camera, per la mancanza < ... segue
  • di Virginia Greco
     Gli impianti a pannelli fotovoltaici non sono ad oggi largamente diffusi nelle città italiane a causa del loro forte impatto visivo, che li fa entrare in conflitto con le vigenti regolamentazioni storico-paesaggistiche. Sono ora giunti sul mercato nuovi sistemi che garantiscono perfetta integrazione nel contesto urbano. Si tratta delle tegole fotovoltaiche: strutture modulari che < ... segue
  • di redazionale
        Secondo una ricerca dell’Aduc, gli additivi negli alimenti sono aumentati del 4% negli ultimi 10 anni: coloranti, conservanti, antimicrobici e antiossidanti, esaltatori di sapore, agenti di rivestimento, aromi naturali e artificiali, stabilizzanti, gelificanti, lievitanti, emulsionanti, acidificanti.Questo esercito di sostanze sono presenti soprattutto in quegli < ... segue

Economia e Decrescita

  • di Lyndon LaRouche
     (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Strasburgo, 17 dic - La decisione della Fed di azzerare il costo del denaro? "Folle, la politica di tassi zero si e' rivelata un disastro per il Giappone agli inizi degli anni Novanta e rischia di provocare il tracollo del sistema economico e finanziario prima dell'entrata alla Casa Bianca di Barack Obama il 20 di gennaio". Che cosa occorre fare? < ... segue
  • di LEAP/E2020
     LEAP/E2020 ritiene che la crisi sistemica globale conoscerà nel marzo 2009 unnuovo punto di flessione di importanza simile a quella del settembre 2008. Il nostrogruppo considera, infatti, che questo periodo sarà caratterizzato da una presa dicoscienza generale dell’esistenza di tre processi destabilizzatori dell’economiamondiale, cioè:1. la presa di coscienza < ... segue
  • di Michele Altamura
    Dinanzi ad un debito incalcolabile, la Federale Reserve e le Istituzioni americane hanno intrapreso una "caccia alle streghe" per dare all’opinione pubblica un colpevole. Allo stesso modo, la stessa campagna giustizialista contro le Banche è divenuta una manovra di propaganda, in quanto sono già pronte le Fondazioni per far ripartire la macchina del debito e della < ... segue
  • di george washington's blog
      La sfiducia deteriorata che sta uccidendo la nostra economia non si attenuerà finché non sarà resa pubblica la verità sugli abusi perpetrati dal nostro governoOltre ai fattori tecnici che hanno causato la crisi finanziaria – l’enorme bolla speculativa e l'effetto leva, i derivati, il sistema bancario a riserva frazionaria, lo spendere oltre i < ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Carlo M. Miele
    La tregua di sei mesi tra Israele e Hamas nella Striscia di Gaza, sancita lo scorso 19 giugno con la mediazione dell’Egitto, è ufficialmente finita e non sarà rinnovata.Ad annunciarlo è stata la stessa formazione islamica che dal giugno 2007 controlla l’enclave palestinese, secondo cui la responsabilità della rottura va allo Stato ebraico, reo di non avere < ... segue
  • di Nicola Sessa
    Mosca non abbassa la guardia e accusa: 'Washington pensa a basi in Asia Centrale'Mosca mantiene alta l'attenzione e monitora continuamente i movimenti degli Stati Uniti che, secondo il generale Nikolay Makarov capo di stato maggiore delle forze armate, si stanno avvicinando sempre di più al "giardino di casa".Durante un discorso all'Accademia di Scienza Militare, < ... segue
  • di byebyeunclesam
     Documento ufficiale mette in luce gli errori della ricostruzione in Irak.Di James Glanz da Baghdad e T. Christian Miller, del sito investigativo non profit ProPublica, da Washington.Un documento inedito di 513 pagine sulla ricostruzione in Irak rivela un progetto ostacolato prima dell’invasione dai pianificatori del Pentagono, che erano ostili all’idea di ricostruire un paese < ... segue
  • di redazionale
    Fonte: ipetitions
        Chiediamo la liberazione del giornalista iracheno Muntather al-Zaidi, che ha tirato un paio di scarpe contro George Bush il 14 dicembre 2008, come reazione all'immorale invasione dell'Iraq da parte dello stesso Bush e ai crimini di guerra commessi dalle forze di occupazione con l'aiuto di signori della guerra locali. Pertanto firmiamo questo documento per esigere < ... segue
  • di Matteo Alviti
      «Pura follia». Risponde così il ministro degli esteri e prossimo candidato Spd alla cancelleria Frank-Walter Steinmeier, a chi lo accusa di aver sostenuto gli Usa nei bombardamenti sull'Iraq del marzo 2003 passando informazioni raccolte a Baghdad dai servizi segreti tedeschi, il Bnd. Ieri Steinmeier è stato ascoltato per la quinta volta dalla commissione < ... segue
  • di Michele Paris
        Dopo il polverone suscitato dall’arresto del governatore dell’Illinois Rod Blagojevich, lo scorso 9 dicembre, il Congresso dello stato, come previsto, sta procedendo in questi giorni con la procedura di “impeachment” per rimuovere dal suo incarico un politico estremamente discusso e da anni al centro di svariate indagini giudiziarie. Come è noto, < ... segue
  • di Giancarlo Chetoni
    Fonte: cpeurasia
      Martedì 9 Dicembre, su “La Repubblica“, Guido Rampoldi ha ridato fiato, preceduto da altri “illustri colleghi“, alla solita solfa sulle massicce offensive dei pashtun in due terzi dell’Afghanistan, prendendo a pretesto, questa volta, un “fatto di guerra“ dai contorni  molto, ma molto sospetti, come l’assalto a Peshwar, in < ... segue
  • di Alessandro Iacobellis
     Le notizie che ci arrivano dall’Iraq da ormai cinque anni e mezzo, lo sappiamo bene tutti, sono tutto meno che imparziali.Una delle cose più chiare sin dall’iniziale cavalcata delle truppe americane verso Baghdad di marzo-aprile 2003 (che, secondo i più ottimisti, fra i quali lo stesso George W. Bush, avrebbe posto fine alla guerra nel giro di poche settimane) fu < ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Marco Zagni
    Una delle pecche che alcuni dei lettori ed estimatori del mio primo saggio L’Impero Amazzonico (1) mi hanno sempre rinfacciato è di non avere mai scritto nei dettagli quella che è stata la mia prima avventura amazzonica in Sud America, compiuta nell’ormai lontano 1984, a 22 anni di età. Gli spunti e gli argomenti sono moltissimi, insieme ad un misterioso < ... segue
  • di Carlo Gambescia
    Che cos’è l’invidia? Nella dottrina cattolica è addirittura un peccato capitale. Stando ai vocabolari è un sentimento di astiosa irritazione di fronte alla ricchezza, al successo alla felicità, alla fortuna o ad altre qualità dell’altro. Il latino invido (termine da cui deriva invidia) significa “guardare bieco”. Per farla breve, non < ... segue
  • di Francesco Lamendola
     Concetto Pettinato, giornalista di razza, che divenne direttore della «Stampa» di Torino durante la Repubblica Sociale Italiana e che fu arrestato, nel marzo 1945, per volontà dei duri di Salò, e particolarmente di Farinacci, i quali non sopportavano la sua azione di critica interna al regime, aveva alle spalle un passato di inviato speciale per uno dei maggiori < ... segue

Storia e Controstoria

  • di Antonella Grippo
    Fonte: duesicilie
    L’Editoriale Il Giglio, coraggiosa casa editrice napoletana, si occupa da lungo tempo di storia del Sud Italia e presenta una vasta collana di titoli, dalla pagina del sito ecco la loro presentazione: Dal 1993 l’Editoriale Il Giglio combatte la battaglia della memoria storica delle Due Sicilie.Una memoria lacerata e ridotta in frammenti, sfigurata dalla propaganda risorgimentale, che < ... segue
  • di A. Berlendis (a cura di)
    I DATI DI REALTA’“I nostri piloti hanno partecipato a 1378 missioni effettuate con 54 velivoli messi adisposizione della NATO. Hanno sganciato centinaia di bombe e 115 missili Harmognuno dei quali ha un costo di 900 milioni. I nostri aerei sono stati impiegati sia inmissioni di difesa aerea, sia in missioni di attacco. I Tornado Ids hanno compiutomissioni contro obiettivi fissi. Gli < ... segue

RASSEGNA STAMPA DEL 21/12/2008

The Advisor - 19/12/2008