Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 22/01/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Claudio Giudici
     La grande finanza dietro alle inchieste che stanno colpendo la frangia costituzionalista del PD In prospettiva del passaggio della presidenza G8 all'Italia, è fondamentale che il dialogo tra maggioranza ed opposizione non sia lacerato e giunga invece a riconoscere la imprescindibilità della riorganizzazione fallimentare sistemica come primo passo per giungere ad una < ... segue
  • di Paolo Barnard
     * NOTA DEL 22/01, ORE 00.42: Ho scaricato le mail ora, e vi trovo Piero Ostellino che mi ingiunge di cancellare la sua corrispondenza con me in calce a questo articolo, poiché "è privata". Egli argomenta che si trattava di uno scambio a due, quindi riservato. Gli ho risposto che trovo la cosa assurda, visto che siamo due giornalisti che commentavano fatti di cronaca e < ... segue
  • di Luigi Tedeschi (a cura di)
      1) Con Obama sembra sia nata una nuova America. Chi non ha esaltato Obama quale primo presidente americano di colore, che inaugura una nuova epoca americana, quale demiurgo dei nuovi tempi, immagine volta a riaffermare il primato morale e politico Usa nel mondo? Non a caso si è affermato: “Nulla è impossibile all’America”. I Vangeli affermano < ... segue
  • di redazionale
    INFORMAZIONE IMBAVAGLIATA: FACEBOOK ha disattivato l'account di Infopal Cari amici, colleghi, lettori, FACEBOOK ha disattivato l'account di Infopal. Evidentemente, davamo fastidio con centinaia e centinaia di contatti, gruppi di pressione e discussione vari.  Vi preghiamo di inviare email di protesta a warning@facebook.com chiedendo la riattivazione dell'account < ... segue
  • di Marco Milioni
           Senza tanto clamore il 19 gennaio a Roma è stato portato a compimento un putsch politico-giudiziario. La decisione del Csm rispetto alle inchieste della magistratura di Salerno sull'operato dei colleghi calabresi è destabilizzante e si pone al di fuori di un recinto di democrazia sostanziale. Il Consiglio Superiore della Magistratura, da < ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Derrick de Kerckhove
    Un film di Massimiliano Mazzotta, totalmente autoprodotto, dal titolo "Oil", racconta la difficile esistenza degli abitanti di Sarroch, sulla costa sarda, che convivono da anni con una raffineria Uno dei temi forti del nuovo Presidente americano Barack Obama riguarda l'ambiente e la limitazione delle trivellazioni per il petrolio e il gas lungo le coste statunitensi. Anche < ... segue
  • di Paolo De Gregorio
    Dopo anni di sbeffeggiamenti e irrisioni, che quelli come me hanno subito perché parlavano del sole come fonte di energia in grado di soddisfare ogni esigenza energetica e di far sparire per sempre dal vocabolario petrolio, atomo e uranio, eccoci, noi sognatori astratti acchiappanuvole, a godere profondamente del fatto che i tetti degli stabilimenti delle lavorazioni meccaniche della < ... segue
  • di Andrea Bertaglio
    Gli oceani costituiscono una garanzia fondamentale per l'equilibrio di molti ecosistemi. Eppure l'elevata acidità dei nostri mari rende impossibile la vita a molti organismi marini. Ovviamente un contributo importante a questa tragedia è dato dall'uomo che, inconsapevolmente, è anche la prima vittima dei grandi cambiamenti che la Terra continua a subire. Non < ... segue

Economia e Decrescita

  • di Michael M. Phillips
    Fonte: cobraf.wallstreetitalia.com
      La piccola casa blu posa sopra alcuni pezzi di legno ed un blocco di cemento. Le mura esteriori, parzialmente marcite, si piegano solamente toccandole. Ad un certo punto, qualcuno ha conficcato un coltello da cucina nel rivestimento. Un certificato appeso al muro dice: "Non abitabile". La storia della catapecchia di due camere da letto e un bagno in West Hopi Street, è < ... segue
  • di Luigi Tedeschi (a cura di)
      1) Dopo la recente catastrofe finanziaria, si invocano regole che disciplinino la finanza internazionale, la convocazione di una nuova improbabile Bretton Wood. Ci si chiede come possano dettare nuove regole le classi dirigenti degli stati dell’occidente, data la loro oggettiva subalternità alle oligarchie finanziarie globali. Sono noti a tutti gli insuccessi dei vari G8 o G20 < ... segue
  • di Mauro Tozzato
      Sul Corriere del 21.12.2008 è apparso un articolo di Fareed Zakaria (1), autore di un noto libro tradotto recentemente anche in italiano, intitolato The Post-American World (L’era post-americana, Milano, 2008). Zakaria scrive:  <<Quando esamineranno la crisi, gli storici futuri ne vedranno probabilmente la causa nei successi dell’economia. Mi rendo conto < ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Il comitato del Tribunale di Brussells
      Appello del "Comitato del Tribunale di Brussels" a favore di un'azione dell'Assemblea Generale e di misure nei confronti di IsraeleIl Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite non è riuscito a fermare gli enormi crimini di guerra a Gaza.Un’urgente azione da parte dell’Assemblea Generale dell’Onu è necessaria e < ... segue
  • di Sylvie Lanteaume
      Una raccolta di articoli sui rapporti fra NATO ed Israele nella guerra alla Palestina Il segretario di Stato americano Condoleezza Rice ha firmato venerdì con il suo omologo israeliano Tzipi Livni un accordo bilaterale destinato alla lotta contro il contrabbando  di armi verso la striscia di Gaza, sperando in un cessate il fuoco «molto molto rapido». Questo < ... segue
  • di Giancarlo Chetoni
    Fonte: cpeurasia
      Cifre che illustrano bene l'entità dell'ennesimo massacro perpetrato in nome di un'ideologia perversa. Il bilancio provvisorio delle perdite dopo 22 giorni di bombardamenti dall’aria, da terra e dal mare sull’enclave di Gaza nella Domenica di Sangue 18 Gennaio 2009 è salito a 1.234 morti e 5.450 feriti in tutte le fasce di età, di cui < ... segue
  • di Enrico Piovesana
    Le strategie della nuova amministrazione in Afghanistan e PakistanMentre a Washington Barack Obama stava giurando come 44esimo presidente degli Stati Uniti, nella valle afgana di Tagab, 50 chilometri a nord di Kabul, venticinque civili morivano sotto le bombe sganciate dai cacciabombardieri statunitensi. Nelle stesse ore a Islamabad il capo del Comando centrale Usa, generale David Petraeus, < ... segue
  • di Miguel Martinez
    In questi giorni, i blogger sionisti stanno tutti gongolando in coro (fanno sempre tutto in coro) per l'ennesima dimostrazione della superiorità morale di Israele.Funziona così.Gli israeliani hanno bombardato, dal cielo, dal mare e dalla terra, una delle zone più densamente popolate del mondo, dopo averla ridotta per due anni alla fame. Una zona totalmente indifesa, < ... segue
  • di James Zogby
       Come è successo per i passati conflitti mediorentali, sia i servizi dei media che le cronache politiche qui negli Stati Uniti hanno seguito con acceso interesse gli argomenti israeliani sulla guerra. Questa è stata una componente determinante nei recenti successi di Israele e nella sua abilità di far continuare il conflitto senza una spinta contraria da parte < ... segue
  • di redazionale
    Fonte: Associazione Culturale Nuove Sintesi
    Associazione Culturale DunumAssociazione Culturale Nuove Sintesi Conferenza-dibattito: Guerra a Gaza:I crimini israeliani Interverranno:  Serge Thion(scrittore politico) Prof. Claudio Moffa(docente università di Teramo) Luigi Copertino(giornalista, saggista)  Sabato 7 febbraio 2009 ore 16.00 Sala consiglio comunale  piazza Umberto < ... segue
  • di redazionale
    Israele non ha ancora bloccato i motori della sua permanente guerra contro i palestinesi. Questa mattina, la Marina israeliana ha bombordato l'area di as-Sudaniya, a nord-ovest della Striscia di Gaza, ferendo 5 palestinesi.Il dott. Mu’awiyah Hassanain, direttore del servizio di Pronto soccorso, ha riferito che i feriti sono stati portati all'ospedale ash-Shifa, a Gaza < ... segue
  • di Vittorio Arrigoni
       A Gaza solo i morti hanno visto la fine della guerra. Per i vivi non c'è tregua che tenga alla battaglia quotidiana per la sopravvivenza. Senza più acqua, senza più gas, senza più corrente elettrica, senza più pane e latte per nutrire i propri figli. Migliaia di persone hanno perduto la casa. Dai valichi entrano aiuti umanitari col < ... segue
  • di Giovanni Di Silvestre
      Nei mesi scorsi i vari telegiornali e quotidiani riportarono la notizia della ripresa della guerra che da decenni sconvolge la zona dei Grandi Laghi (Burundi, Ruanda, Repubblica Democratica del Congo) e che nel 1994 portò alla “pulizia etnica” più feroce del secondo dopoguerra.Mentre a Gaza tuona ancora il cannone, la regione dei Grandi Laghi e in particolare < ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Adriano Segatori
     “La perfezione umana e il perfezionamento tecniconon sono conciliabili. Se vogliamo l’una, bisognasacrificare l’altra; a questo punto le strade si separano.Il perfezionamento mira al calcolabile, e il perfetto all’incalcolabile”.1 Ernst JüngerN on ci sono dubbi sul fatto che la nostra epoca sia più coinvolta nell’interesse < ... segue
  • di redazionale
     Prima mondiale al Festival di Berlino 2009 per il nuovo lavoro di Ermanno Olmi, Terra Madre, in programma quale Evento Speciale venerdì 6 febbraio al Cinema Paris.Un maestro del cinema mondiale propone il proprio punto di vista sul grande tema del cibo e sulle implicazioni economiche, ecologiche, sociali a esso correlate.Ermanno Olmi costruisce un documentario, un film < ... segue
  • di Alfredo Cattabiani
    Ritorna il sette in condotta nelle scuole. Vi è chi ha gridato alla restaurazione di una educazione “autoritaria e repressiva”. Ma tutti noi sappiamo in quale pessimo stato sia la disciplina nelle aule. Molti professori si trovano addirittura in difficoltà perché i genitori degli alunni contestano i provvedimenti disciplinari. Purtroppo una parte della nuova < ... segue
  • di Francesco Lamendola
    Quanti sono i futuri possibili che si aprono davanti a noi?Il teologo spagnolo Luis de Molina (1536-1600) tenta di conciliare il concetto dell'onnipotenza della volontà e della grazia divina con quello del libero arbitrio degli esseri umani, elaborando la teoria della "scienza media". Essa consiste nel fatto che Dio non solo conosce le possibilità delle cose (ossia la < ... segue
  • di Carlo Gambescia
    La sociologia italiana, pur con alti e bassi, viene da lontano e vanta padri nobili come Toniolo, Pareto, Michels, e Mosca. Ma passa anche per Trento. Dove tra il 1961 e il 1967 vide la luce, grazie all’opera di Bruno Kessler, montanaro, democristiano di sinistra e capace amministratore locale, la prima Facoltà di Sociologia italiana. Dopo di che venne il Sessantotto, < ... segue

Storia e Controstoria

  • di Sergio Romano
    Con il nuovo conflitto scoppiato fra Israele e Hamas, sono riprese per l’ennesima volta le manifestazioni di piazza, che come di consueto sono sfociate in carattere politico. Ed ecco i dimostranti elettoralmente vicini al centrodestra sfilare per lo Stato ebraico e gli elettori di centrosinistra per il popolo palestinese. Mi sorprende che la destra sia filoisraeliana conoscendo la nostra < ... segue

RASSEGNA STAMPA DEL 25/01/2009

RASSEGNA STAMPA DEL 21/01/2009