Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 07/01/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Scienza e Coscienza Olistica

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Massimo Fini
      "Ogni tanto, nelle dolci ore del mattino, capita che, per rispetto della mia tarda età, invece di precipitarmi giù dal letto per mettermi subito al lavoro, io rubi al vortice degli impegni quotidiani un po’ d’ozio e mi dedichi a un gioco che richiede una concentrazione pari a quella necessaria a risolvere un dilemma scacchistico: la decifrazione della politica < ... segue

Ecologia e Localismo

  • di redazionale
    Fonte: Rete bioregionale
    È uscito il n° 8 di "Quaderni di Vita Bioregionale" (Solstizio d'Inverno 2008)Redazione: Gino SansoneIndice: (poesia) in un fiocco di neve....                               Ryokan(poesia) Il monaco Senkei, < ... segue
  • di Giuliano Battiston
      I «poveri» sostiene Vandana Shiva, non sono coloro che sono «rimasti indietro» perché incapaci di giocare le regole del capitalismo, ma quelli che sono stati esclusi da ogni gioco e a cui è stato impedito l'accesso alle proprie risorse da un sistema economico che erode il controllo pubblico sul patrimonio biologico e culturale. Stare < ... segue
  • di Antonietta M. Gatti
            Qualche giorno fa il ministro Ignazio La Russa in una conferenza stampa ha informato di aver stanziato 30 milioni di Euro per risarcire i soldati che si sono ammalati dopo le missioni in zone belliche o in poligoni di terra e per svolgere ricerche nel settore < ... segue
  • di Marco Cedolin
    Troppo spesso quando viene affrontato l’argomento dei mutamenti climatici si percepisce l’impressione che tutta l’attenzione venga erroneamente focalizzata esclusivamente sulle emissioni di anidride carbonica, quasi l’inquinamento da CO2 fosse l’unico responsabile degli stravolgimenti climatici con i quali siamo e saremo sempre più costretti a < ... segue
  • di Luca Bernardini
        L’American Chemical Society ha pubblicato uno studio spagnolo il quale ha rilevato tracce di residui di pesticidi nell’85% delle bevande a base di frutta in 15 nazioni europee.Il gruppo di ricercatori dell’Università di Jaen ha analizzato 102 bevande, tra cui le marche più note, e ha scoperto che nella maggior parte di esse i livelli di < ... segue
  • di Tutto il buono della terra
      Cesare Pavese, in Feria d’agosto (1946), fa dire alla Sandiana: «… “tutto quello che nasce è fatto di terra; acqua e radici sono in terra; dentro il grano che mangi e il vino d’uva c’è tutto il buono della terra”. Io non avevo mai pensato che la terra servisse a fare il grano e a mantenerci, tanto più adesso che < ... segue
  • di Massimo Serafini
        «Dalle ore 01.00 di questa mattina stiamo registrando una sostanziale interruzione del gas proveniente dal gasdotto TAG». E´ quanto rende noto l´Eni in un comunicato, relativamente al taglio delle forniture dalla Russia.La Russia ha infatti interrotto oggi tutti i rifornimenti di gas destinato all´Europa attraverso il territorio ucraino. Lo ha < ... segue
  • di C.B.
    L´ondata di gelo che ha colpito la Francia ha svelato tutta la propaganda che si fa intorno all´opzione nucleare francese che garantirebbe energia sempre ed a buon prezzo.E' stata infatti la Germania, impegnata in un percorso per uscire dal nucleare, che si basa su sole, vento ed altre energie rinnovabili (e gas russo), che ha approvvigionato gli infreddoliti francesi di < ... segue

Economia e Decrescita

  • di Alessandro Farulli
        Mentre sui consumi natalizi i dati aggregati non aiutano un´analisi approfondita dei comportamenti degli italiani durante queste feste sotto l´albero della crisi economico-finanziaria-ecologica globale, sono oggettivi gli indici presentati dall´Istat stamani dei prezzi al consumo. E un dato balza subito all´occhio: l´Istituto nazionale di statistica < ... segue
  • di Davide Gianetti
    La crisi economica che ha colpito l’Occidente negli ultimi mesi è stata oggetto di analisi da parte di affermati economisti e prestigiosi commentatori. Nei giorni successivi al Natale, in occasione del “Te Deum” di fine anno a San Pietro, anche Joseph Ratzinger si è espresso in merito, esortando il mondo a cogliere l’opportunità di questa grave < ... segue
  • di Gianfranco Cordì
     Il capitalismo. Il sistema economico che caratterizza il periodo precedente il secolo XIX° è fondato sul rapporto – personale e concreto – fra le parti che sono protagoniste della singola negoziazione.Questo sistema economico viene generalmente definito come economia diretta. Per tutto il periodo in questione, riguardo ai modi della produzione, la costante è < ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Daniel Luban
    Il presidente eletto degli Stati Uniti, Barack Obama, lavora duro ad un piano di ripresa economica per il suo paese, ma ancora mantiene il silenzio assoluto sull’offensiva militare israeliana a Gaza. Il mutismo di Obama combinato con l'appoggio passivo a Israele da parte dell’attuale presidente, George W. Bush, ha fatto sì che gli Stati Uniti restassero ai margini della < ... segue
  • di Gianfredo Ruggiero
    Fonte: excaliburitalia
      La Palestina per duemila anni è stata il segno della concordia e della tolleranza tra le varie confessioni ed etnie(unica parentesi i turbolenti Regni Crociati del Medio Evo). Poi, nel 1947 a seguito di una semplice deliberazione dell’ONU a carattere consultivo, in spregio al diritto internazionale e al principio dell’autodeterminazione dei popoli (la popolazione non < ... segue
  • di Jeremy R. Hammond*
    Menzogna numero 1. Israele sta solo colpendo legittimamente siti militari e sta cercando di proteggere vite innocenti. Israele non colpisce mai civili.La Striscia di Gaza è una delle aree più densamente popolate al mondo. La presenza di militanti fra la popolazione civile non impedisce, secondo il diritto internazionale, che tale popolazione goda del suo status protetto; pertanto < ... segue
  • di Giordano Montanaro
     Ebbene,siamo di fronte ad un altro grande esempio della demenza umana, un altro elemento dimostrativo dell’ incoscienza, dell’immaturità ma soprattutto, dell’ involuzione della specie, in coloro che si ritengono migliori di altri, semplicemente in funzione alla posizione geografica o al  p.i.l. raggiunto. La critica non è rivolta solamente alle schiere < ... segue
  • di Federico Dal Cortivo
    Fonte: italiasociale
     Sarebbe forse ora che si chiarisse l’equivoco di fondo a tutta la vicenda che vede oggi centinaia di civili bersagliati dai caccia d’Israele: Hamas (Arakat al- Muqawwama al- Islamiyya Movimento di Resistenza Islamico)  piaccia o no rappresenta il popolo palestinese , guida suggellata dalla vittoria elettorale del 2006, dove sconfisse l’ormai screditata compagine di al- < ... segue
  • di redazionale
    Fonte: terrasantalibera
     PER VEDERE PIÙ FOTO DEL MASSACRO DI GAZA CLICCARE QUI Bombe al fosforo e all’uranio impoverito sganciate in piena città, fuoco mirato su medici e ambulanze che non possono neppure andare a soccorrere i feriti e rimuovere i cadaveri, mentre non c’è più cibo, nè acqua potabile, niente medicine, garze, carburante per i generatori.Fuoco a < ... segue
  • di Fabrizio Legger
     Prosegue la repressione della minoranza etnica nel paese comunistaMa nonostante il genocidio, la ribellione continuaIl mondo tace su quanto accade tra le montagne del Vietnam del Nord, ma non per questo tacciono le armi. Ci sono ancora piccoli gruppi di ribelli in armi tra quelle impervie montagne che dividono il Vietnam dalla Cina, impegnati a fronteggiare periodicamente le rappresaglie < ... segue
  • di William Sieghart
      Gaza è una società laica dove la gente ascolta musica pop, guarda la tv, e molte donne camminano per strada senza il velo. La settimana scorsa ero a Gaza. Mentre ero lì ho incontrato una ventina di poliziotti che partecipavano a un corso in gestione dei conflitti. Erano ansiosi di sapere se gli stranieri si sentivano al sicuro da quando Hamas era al governo. < ... segue
  • di Astrit Dakli
    In mezza Europa non arriva più il gas russo, o ne arriva pochissimo. Lo scontro commerciale fra Mosca e Kiev strumentalizzato dall’Europa occidentale.Guerra del gas? Siamo seri, la guerra è un’altra cosa, come vediamo ogni giorno nella martoriata Gaza. Qui non ci sono stragi né sangue: c’è solo mezza Europa – quella balcanica, più alcuni < ... segue
  • di Andrea Forti
      In risposta a tutti quelli che parlano di “legittima difesa” per descrivere l’aggressione sionista alla Striscia di Gaza sarebbe opportuno fare qui di seguito una sintetica comparazione fra le azioni “difensive” israeliane a Gaza e la risposta militare russa all’aggressione georgiana all’Ossezia del Sud di quest’estate.Questi sono i due < ... segue
  • di Robert Fisk
    E così Israele ha nuovamente aperto le porte dell’inferno per i palestinesi: morti 40 civili che si erano rifugiati dentro una scuola delle Nazioni Unite, altri tre in un’altra. Non male per una notte di lavoro da parte dell’esercito che crede nella "purezza delle armi". Ma perché dovremmo essere sorpresi?Abbiamo dimenticato i 17.500 morti – quasi < ... segue
  • di Michel Warschawski - Christian Elia
    Michel Warschawski, 60 anni, giornalista, scrittore, è una delle ‘voci contro’ della società israeliana.   Michel Warschawski, 60 anni, giornalista, scrittore, è una delle ‘voci contro' della società israeliana. Nel 1982, quando l'esercito israeliano in Libano permise il massacro dei palestinesi dei campi profughi di Sabra e Chatila < ... segue
  • di Ernesto Ferrante
      La furia cieca sionista non risparmia niente e nessuno. Anche la scuola di Asma, al campo profughi palestinese di Shati, nella città di Gaza. L'istituto, che era gestito dall'Unrwa, è stato bombardato dall'aviazione israeliana. Come un altro a Khan Younis. Mahmoud Khalil è terrorizzato. Cercava un posto sicuro per i suoi cinque figli e alla fine aveva < ... segue
  • di Raymond Bonner, Salman Masood, Jane Perlez
     Quando ad agosto Muhammad Saad Iqbal è tornato a casa propria, dopo più di sei anni trascorsi nelle mani degli americani, e di cui cinque nel carcere militare di Guantanamo Bay a Cuba, aveva difficoltà nella deambulazione, il suo orecchio sinistro aveva una grave infezione e mostrava segni di dipendenza da < ... segue
  • di Sergio Romano
    Il maggiore rammarico di George W. Bush, alla fine della sua presidenza, è di avere dato retta a chi gli garantiva la presenza in Iraq di armi di distruzione di massa. Per il resto, tutto bene. È lieto di avere fatto la guerra afghana, di avere distrutto il tirannico regime di Saddam Hussein, di avere promosso l’allargamento della Nato al di là delle vecchie frontiere < ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Giuseppe Gorlani
    Che l'uomo occidentale moderno viva in condizioni alienate è generalmente esuperficialmente riconosciuto. In tempi in cui tutto viene ridotto a moda e aconsumo, anche il contestare, la volontà di evadere dalla prigione, il ricercareautenticità e verità non fanno eccezione: tali istanze, debitamente banalizzate,vengono assimilate nell'intruglio ipnotizzante che < ... segue
  • di Desirée Nocentini
        L’amore sensuale in India non è mai stato considerato un peccato sia perché il suo pensiero religioso è fortemente pervaso da simboli e valori sessuali, sia perché il problema morale è sempre stato affrontato in maniera totalmente diversa rispetto alle altre civiltà; la tendenza trattatistica e alla classificazione sistematica < ... segue
  • di Marcello De Martino
    Fonte: Edizioni Settimo Sigillo
    Marcello De MartinoMIRCEA ELIADE ESOTERICO: IOAN PETRU CULIANU E I ”NON DETTI”.Edizioni Settimo Sigillo – Roma 2008Chi era Mircea Eliade? Questa domanda può sembrare oziosa, di primo acchito. Infatti non si contano le biografie dedicate al grande storico delle religioni, soprattutto in quest’ultimo periodo, in occasione del centenario della sua nascita avvenuta nel < ... segue
  • di Maurizio Barracano
    Fonte: leoneverde
    Maurizio BarracanoIL BENE E IL BELLO: L’Uomo e la Bellezza.Ed. Il Leone Verde – 2008La ricerca della Bellezza è il primo motore dell'esistenza umana, secondo varie ottave. Questo libro tratta della Bellezza tentando un approccio comparato e il più possibile vicino alla Filosofia tradizionale e perenne. Il leit motiv è nella ricerca di uno spiraglio che conduca < ... segue
  • di Ivo Quartiroli
       Una delle ragioni del successo di Facebook è che si suppone che gli amici siano tali. Generalmente nei social network e nei siti di incontri si contattano persone che sono estranee alla narrativa della nostra vita reale. Anche se i contatti che avvengono solamente online possono portare ad interessanti connessioni, nel più dei casi tali “amici” vanno e < ... segue
  • di Francesco Lamendola
     Succede che un uomo una donna, magari arrivati alla mezza età, si rendano conto, più o meno d'improvviso (ma la cosa può anche avvenire gradualmente) di essere divenuti pressoché invisibili per i propri simili; che tutti, cioè, a cominciare dai propri familiari, li guardano senza più vederli; o che, forse, non li hanno mai visti < ... segue
  • di Francesco Lamendola
     Non si può dire che i dubbi sulla bontà della civiltà tecnologica, e particolarmente sulla sua pretesa di portare il benessere, se non addirittura la felicità, a tutti o quasi, abbiano cominciato a sorgere soltanto in questi ultimi anni, quando anche un cieco avrebbe potuto vedere una serie di "effetti collaterali" negativi e sempre più allarmanti < ... segue
  • di Stefano Di Ludovico
    recensione di Zeev Sternhell, Contro l'Illuminismo.Dal XVIII secolo alla guerra fredda, Baldini Castoldi Dalai, 2007, p.655.Apprezzato e al tempo stesso discusso soprattutto per le innovative linee interpretative con cui ha affrontato lo studio dell’ideologia fascista – in opere fondamentali quali Nascita dell’ideologia fascista, La Destra rivoluzionaria e Né destra < ... segue
  • di Claudio Risé
    Inizio d’anno, tempo di previsioni. Quanto, però, sono fondate? Quindici giorni fa tutti assicuravano, in Italia, e in Occidente, un drastico calo nelle vendite natalizie. Non è stato quasi mai così, anche se solo negli Stati Uniti (dove peraltro si temeva il crollo maggiore), ci sono stati feriti gravi per la ressa degli acquirenti all’apertura dei grandi < ... segue
  • di Amadio Bianchi
    Per la tradizione indiana, la danza, non è conseguenza di una invenzione umana :come i testi sacri appartenenti alla “Sruti”, essa prende origine da una “rivelazionedivina”. A Brahma, il divino creatore, si attribuiscono le scritture “originali”considerate sacre, che trattano l’arte del teatro, della mimica, della danza e dellamusica.Ciò < ... segue
  • di Nadia Fusini
    Ci fu un tempo in cui tra Oriente e Occidente il rapporto era di scambio creativo come dimostra il grande classico "Le meraviglie del creato e le stranezze degli esseri" di Zakariyya al-QazwiniL´autore sembra rivolgersi al lettore con un´intima confidenza: non deve essere uno specialista, ma curioso e pronto alla sorpresaFin da subito di un´immensa popolarità, < ... segue
  • di Claudio Lanzi
    Nuccio D'Anna, Julius Evola e l'OrienteIl cosiddetto sdoganamento di Evola filosofo da parte della “intellighenzia” della sinistra nostrana, è fatto piuttosto recente. Noi riteniamo che tale accettazione segua soprattutto l’onda lunga dei vari “nomi della rosa” e di quella strana appropriazione indebita della spiritualità e persino < ... segue
  • di Alfredo Cattabiani
    Mi pare utile un sintetico commento alla polemica fra Cesare Viviani e Gilberto Finzi sulla cortesia che è uno dei fondamenti del vivere armonico perché consiste nel predisporre l’animo altrui alla benevolenza e al buon umore. E’ un atto di suprema civiltà e anche conveniente, come ci ricordano due proverbi: «La cortesia ci conserva gli amici» e < ... segue

Scienza e Coscienza Olistica

  • di Pino Ferroni
    I Tredici DemoniDalla medicina sciamanica all'agopuntura        "L'origine della medicina cinese si fa risalire al periodo mitico della Cina Antica e la sua storia è indissolubilmente legata alla filosofia taoista primordiale, magica e sciamanica"Pino Ferroni, studioso di energetica cinese da più di quarant'anni, presenta, in < ... segue

Storia e Controstoria

Ancora su Phelps, e le 10 domande retoriche

RASSEGNA STAMPA DEL 06/01/2009