Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 21/10/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Articoli

Politica e Informazione

  • di Franco Cardini
      Durante la trasmissione di “Porta a Porta” di lunedì 19 ottobre 2009, giornalisti, parlamentari e prelati hanno discusso l’ipotesi che la religione musulmana possa diventare materia d’insegnamento scolastico. Il problema si è ben presto però dilatato fino a coinvolgere considerazioni generali sul confronto tra cristianesimo e Islam. Sono ... segue
  • di Paolo Barnard
      Il processo iniziò il 23 agosto del 1971 nella sale della Camera di Commercio degli Stati Uniti d’America, e arrivò alla sentenza il 31 maggio del 1975 nell’assemblea plenaria della Commissione Trilaterale a Kyoto. In quattro anni di dibattimento i Padroni della nostra vita decisero che l’imputato doveva morire. L’imputato si chiamava Sinistra, ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Alessandra Profilio
    Le preoccupazioni sulla sicurezza degli OGM spingono i governi ad agire. Pochi giorni fa, infatti, l’Irlanda ha deciso di vietare la coltivazione di tutte le colture geneticamente modificate e di introdurre un’etichettatura volontaria “GM free”.  L'Irlanda ha deciso di bandire gli OGML’Irlanda bandisce gli OGM. Pochi giorni fa, infatti, il governo irlandese ... segue
  • di Alessandro Iacuelli
        Dopo lo scandalo sullo smaltimento di scorie nucleari nelle zone rurali del Paese, scoperto da France 3 con un recente documentario, in Francia scoppia l'ennesimo scandalo nucleare, che investe direttamente lo Stato e le istituzioni pubbliche preposte alla gestione della produzione energetica nucleare. Stavolta è stata la rete televisiva Artè a scoprire, con un ... segue
  • di Paolo De Gregorio
      Pochi minuti fa, vedo per la prima volta in TV uno spot a cura della FAO, l’organizzazione faraonica che da 50 anni afferma di combattere la fame nel mondo, con l’incoraggiante risultato che gli affamati sono aumentati e ormai raggiungono il miliardo.Ecco il testo: “investire in agricoltura significa salvare vite”.La genericità dell’affermazione mi ... segue

Economia e Decrescita

  • di Carmelo R. Viola
      I delitti comuni più frequenti sono quelli consumati contro il cosiddetto patrimonio ovvero contro la proprietà privata, considerata sacra indipendentemente dalla sua eventuale sproporzionalità rispetto al fabbisogno del proprietario. Sulla sacra proprietà privata si fondano il capitalismo e la dottrina sociale della Chiesa! Tali delitti sono la ... segue
  • di Gian Guido Vecchi
     A colpire l’atten­zione basterebbe l’immagine ironica del vol­to barbuto di Karl Marx disegnato sul corpo d’un panda, tale e quale a quello del Wwf. Un pensatore a rischio di estinzione e tutta­via da salvare? Almeno in parte, sì: parola dell’ Osservatore Romano e della Civiltà Cat­tolica, l’autorevole rivista dei gesuiti (le cui ... segue
  • di Mario Braconi
    Riferisce il quotidiano Times che in una recente circolare interna, stilata in un inglese esilarante quanto incomprensibile, uno dei grandi capi della banca d’affari giapponese ha ribadito una volta per tutte le regole di etichetta che la Casa impone ai suoi dipendenti (in particolar modo a quelli di sesso femminile). Smalto per unghie di colori accesi, pantaloni al di sopra della caviglia, ... segue
  • di Pietro Cambi
       Esiste un limite. Esiste un limite oltre il quale non vale nemmeno la presunzione di innocenza, o, se preferite, perfino la pochezza, la cecità e il filo-velinismo (nella sua accezione più classica, di pedissequa esecuzione dei desiderata dell'azionista di riferimento). Le persone "normali", la "gente", lo sa benissimo, BENISSIMO, che ci ... segue
  • di Marco Cedolin
    Posta di fronte alle "belle parole" pronunciate ieri dal ministro Tremonti, riguardo al valore della stabilità nel lavoro, come contraltare della flessibilità che limita le prospettive dei lavoratori, nuoce alla famiglia e mina la stabilità sociale, Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria, a capo di un impero industriale (e non solo) il cui fatturato è ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Donald Macintyre
    Abu Ahmed era a Gaza l'inverno scorso, in piena guerra. Era in uno stato confusionario. Malgrado vivesse in un quartiere invaso dalle forze di terra israeliane e caduto sotto attacco, durante il quale furono anche usate bombe a conchiglia al fosforo bianco, non sembrava avere molta paura. Da allora Abu, 45enne disoccupato e padre di dieci figli, aveva iniziato a divorare pasticche di ... segue
  • di Gilad Atzmon
    “Farai la guerra con l’inganno” – Motto del MossadMeno di una settimana dopo che Ankara aveva cancellato2 un’esercitazione aerea con Israele, la televisione di stato turca TRT1 trasmette “Ayrilik” (Addio), un nuovo show di prima serata che ritrae la vera immagine dell’operazione militare genocida di Israele contro Gaza dello scorso Gennaio.Gli ... segue
  • di Enrico Piovesana
    Il mondo loda Karzai, "grande statista democratico", e si prepara a una nuova farsa elettoraleKarzai "grande statista", "leader responsabile", "di gran maturità politica", "rispettoso della democrazia". Un unanime coro di elogi per il presidente afgano si leva in queste ore da tutti i leader mondiali, da Barack Obama a Silvio Berlusconi, da ... segue
  • di Simonetta Cossu
       Sono almeno 49 i morti provocati dall'attentato perpetrato domenica nel Balucistan iraniano. Tra le vittime sei alti ufficiali dei Pasdaran, i Guardiani della rivoluzione islamica. Tra questi il generale Shushtari, figura di spicco dell'entourage politico militare iraniano. L'attentato è stato rivendicato dal gruppo separatista sunnita Jundullah. Questo ... segue
  • di Giovanni Petrosillo
         L’intesa energetica italiana coi partner russi si allarga ad altri accordi e ad altre imprese. Apprendiamo dalla Stampa di Torino che Transneft e Rosneft entreranno in una joint venture con Eni e la compagnia turca Calik per la realizzazione del dotto Trans Anatolico che trasporterà il petrolio russo dal Mar Nero al Mediterraneo. Anche questa collaborazione ... segue
  • di Hamira Hass
      La famiglia che ha perso 29 membri nella guerra di GazaA fine giugno, Richard Goldstone ha visitato il quartiere di Zaytoun nella città di Gaza, per fare un giro nel complesso dove viveva la famiglia allargata Samouni, oggetto di servizi su queste pagine nelle settimane passate (“L’ho nutrito come un uccellino”, del 17 settembre; “Morte nel complesso ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Israele sotto accusa (inutilmente)

Il governo ha funzionato? Cambiamolo