Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Autodeterminazione diritto di ogni popolo (archivio Fini: per abbonati)

L'Indipendente del 18 gennaio 1996

 

Ha suscitato scandalo che nel suo discorso dell’altro ieri l’onorevole Umberto Bossi abbia parlato, per la prima volta in un Parlamento italiano, della possibilità di secessione. Molti deputati, e in particolare quelli di Alleanza Nazionale, pretendevano che il presidente della Camera tappasse la bocca all’onorevole Bossi in quanto, a loro dire, stava consumando un reato in pieno Parlamento. E Gianfranco Fini, aprendo il suo intervento, ha fatto notare a Irene Pivetti che alle sue spalle pendeva la bandiera tricolore, simbolo dell’unità nazionale. A mio avviso è ineccepibile la risposta che il presidente della Camera ha dato al leader di An. Ha detto infatti Irene Pivetti: “Il mio dovere è di garantire a tutti i deputati libertà di parola”. Del resto poco dopo lo stesso Fini ha attaccato il presidente della Repubblica in termini tali da poter configurare il reato di vilipendio al capo dello Stato (art. 290 c.p.) e ancora una volta, giustamente, il presidente della Camera non ha fatto obiezione alcuna. (...)

 

Continua a leggere: entra nella parte riservata o abbonati e sostieni La Voce del Ribelle.

RASSEGNA STAMPA DEL 12/02/2009

Israele-Palestina: quale giustizia? (dal numero 5)