Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 26/02/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Articoli

Politica e Informazione

  • di Massimo Fini
    No alla vita basata sul prestito e sull’usuraNo al debito eterno degli Stati, dei Popoli e dei CittadiniIl Popolo (attraverso lo Stato) torni titolare della Sovranità MonetariaLa questione della Sovranità Monetaria non è questione economica. Riguarda tutti gli aspetti della nostra vita. La Banca Centrale Europea, proprietà delle Banche Nazionali Europee, come ... segue
  • di Massimo Gramellini
      Ascoltavo ieri al telegiornale il dichiaratore del Pdl Italo Bocchino sostenere con sconvolgente sincerità che sì, certo, far pronunciare gli italiani sul referendum anti-casta nello stesso giorno in cui già si recheranno alle urne per le elezioni europee e provinciali avrebbe consentito all'erario un risparmio secco di 400 milioni di euro, ma che le esigenze ... segue
  • di Marco dell Luna - Amanda Incardona
    intervista a cura di Amanda Incardona Marco Della Luna [nella foto sotto] esercita da anni la professione forense.  Laureato in psicologia a Padova è inoltre studioso di strumenti psicologici, economici e giuridici di dominazione sociale. Collabora con riviste come “Tema”, “Il Consapevole”, “Nexus”, “Il Popolo”, per le quali ha ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Valerio Pignatta
    In questi giorni tutti parlano di nucleare. Con questo articolo Valerio Pignatta ci invita a riflettere sulla crisi dello strumento del referendum, sulle cosiddette “conversioni” degli ambientalisti a favore del nucleare, e soprattutto sull’estinzione della più rara delle specie: il buon senso. Da pochi giorni Berlusconi e Sarkozy hanno firmato un accordo che prevede ... segue
  • di Mario Frusi
     Per mantenere un certo filo logico, possiamo continuare ad occuparci di apparato digerente - anche se, naturalmente, rimango aperto a cambiare argomenti non appena i lettori me lo chiedano.1) la dentatura umana prevede non già la possibilità di strappare fibre carnee (i canini sono poco appuntiti), bensì il prolungato sminuzzamento di semi, frutti e granaglie (i molari ... segue
  • di Daniel Tarozzi
    Per la posizione anomala ed il forte impatto ambientale, sin dalla sua progettazione, l'aeroporto di Malpensa si trova al centro di accese politiche. L'ipotesi di costruire una terza pista riaccende adesso il dibattito: quali potrebbero essere le conseguenze? Abbiamo intervistato, a tal proposito, Alessandra Perego, del WWF Italia. Fin dalla sua progettazione Malpensa ha suscitato ... segue
  • di Ugo Bardi
    Ormai da molto tempo seguo una saggia regola che mi dice che non vale la pena guardare la televisione e leggere i giornali dato che tutte le notizie che vengono date sono o false, o esagerate, o irrilevanti (e spesso tutte e tre le cose insieme). Con questa regola, vivo tranquillo e mi risparmio le varie follie che periodicamente infestano gli schermi e le pagine dei giornali.Tuttavia, ogni tanto ... segue
  • di Maurizio Ricci
    È CHIARISSIMO perché la Francia voglia costruire quattro centrali nucleari in Italia. Nonostante il gran parlare di rinascita del nucleare, i reattori effettivamente in costruzione in Europa sono, in tutto, tre: due in Francia, uno in Finlandia. La commessa italiana più che raddoppia il libro degli ordini, un traguardo assai appetibile per Areva, protabandiera dell' ... segue

Economia e Decrescita

  • di Raffaele Ragni
      Nella competizione globale le imprese tendono, in misura maggiore o minore, a centralizzare le funzioni con rilevanti economie di scala e decentralizzare quelle più vicine alle esigenze dei mercati locali. La progettazione avviene dove esistono risorse umane qualificate ed infrastrutture idonee alla sperimentazione (università, centri di ricerca).     La ... segue
  • di Giovanni Petrosillo
     Mentre i governanti di tutta Europa continuano a discutere su come salvare il libero mercato dalle tentazioni protezionistiche, negli USA il “Buy America" sta diventando un “must” sempre più elogiato e perseguito dagli alti vertici istituzionali. E’ notizia di questi giorni quella seconda la quale Mr. President Barack Obama stia tentando di bloccare, ... segue
  • di Carlo Gambescia
    Il libro della settimana: Giulio Sapelli, La crisi economica mondiale. Dieci considerazioni, con una postfazione di G. De Lucia Lumeno, Bollati Boringhieri, Torino 2008, pp. 64, euro 7,00 – www.bollatiboringhieri.itTentare di spiegare in poco meno di sessanta pagine (postfazione esclusa) le ragioni della crisi mondiale può essere una sfida interessante. Soprattutto per un studioso del ... segue
  • di Wayne Madsen
    La corte distrettuale degli Stati Uniti per il distretto sud di New York sembra decisa a lasciare agli arresti domiciliari nella sua lussuosa casa nell’Upper East Side di Manhattan e non in una prigione federale Bernard Madoff, ex presidente del NASDAQ e truffatore (usava lo schema di Ponzi).Due giudici del circuito federale di NewYork, Theodore Katz e Ronald Ellis, hanno disposto che ... segue
  • di P.Sainath
    Il numero di agricoltori che si sono suicidati in India tra il 1997 e il 2007 ha raggiunto ora le 182.936 unità. Quasi i due terzi di questi suicidi si sono verificati in cinque stati (l’India è composta da 28 Stati e da sette Unioni territoriali). Questi 5 grandi stati, Maharashtre, Karnataka, Andhra Pradesh, Madya e Chattisgarh, rappresentano circa un terzo della popolazione ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Silvia Pochettino
             I 42 km della Sahara Marathon si svolgono non solo in una delle regioni più inospitali del mondo, ma anche tra una popolazione e una storia tra le più dimenticate. Dopo l’invasione marocchina del Sahara sud-occidentale, il popolo saharawi si è ritrovato diviso in tre: coloro che sono rimasti nella patria occupata dal ... segue
  • di Sergei Balashov
    Gli ormai logori dissenzienti russi potrebbero presto lasciare il posto a una forza emergente che probabilmente assumerà un ruolo centrale nel crescente scontento, dato che le risposte che lo stato e l'opposizione riescono a dare alle necessità della popolazione sono troppo poche. È probabile che i sindacati troveranno sostegno tra l'elettorato, giacché sono in ... segue
  • di redazionale
    Fonte: Bollettino Aurora
    Secondo la rivista francese Navires & Histoire n° 52 di Febbraio 2009, le truppe statunitensi avrebbero subito, dall’inizio della guerra all’Iraq al 12 gennaio 2009: 6.761 soldati uccisi (156 suicidi), 66.115 mutilati o feriti gravemente, 26.224 sono i disertori e i renitenti. Inoltre il 15% dei soldati di ritorno dall’Iraq o dall’Afghanistan, presentano problemi di ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Giangiorgio Pasqualotto
       "Oriente/Occidente"L'inerzia del senso comune - come quella di molte discipline che non intendono discutere i presupposti su cui pretendono di fondarsi - usa il concetto di 'Occidente' con un'inconsapevole leggerezza teorica che produce, tuttavia, pesanti conseguenze pratiche.Anche volendo trattare la faccenda soltanto in termini di banali evidenze, ... segue

È una vendetta di stampo mafioso (archivio Fini: per abbonati)

Alla Tv di Stato il regime è ormai cominciato (archivio Fini: per abbonati)