Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 08/03/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Scienza e Coscienza Olistica

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Bruno Perini
      Rizzoli-Corriere, Sole, Espresso-Repubblica, Stampa: non si salva nessuno Nessuno vuole fare il primo passo verso la dichiarazione dello stato di crisi. E tanto meno c'è chi ha voglia di diffondere le orrende cifre cifre di vendita e di fatturato pubblicitario. Ma la crisi che incombe sui grandi gruppi editoriali italiani è ormai uno spettro che si aggira per i ... segue

Ecologia e Localismo

  • di David Adam e Ellen Connolly
     Gli scienziati credono che l’aumento delle temperature dovuto all’attività umana stia aumentando le probabilità di incendi e inondazioniGli scienziati sono riluttanti nel collegare singoli eventi meteorologici al riscaldamento globale, in quanto la variabilità naturale porterà sempre ad eventi climatici estremi. Ma dicono che i cambiamenti climatici ... segue
  • di Elisabeth Zoja
    La prima centrale a energia osmotica entrerà in funzione nei prossimi mesi vicino ad Oslo. La compagnia energetica norvegese Statkraft sarà la prima a sfruttare il passaggio dall’acqua dolce a quella salata per produrre energia elettrica.  La compagnia energetica norvegese Statkraft sarà la prima a sfruttare il passaggio dall’acqua dolce a quella salata per ... segue
  • di fareverde
     Mentre il governo italiano straparla di una tecnologia degli anni '50 qual'è il nucleare, dagli Enti locali arrivano, per fortuna, le prime risposte concrete, innovative, capaci di risolvere in tempi brevi e in modo conveniente la crisi energetica.Il 24 febbraio, il Consiglio Comunale di Roma ha approvato una delibera che prevede la sostituzione degli impianti semaforici ... segue
  • di Cristiana Pulcinelli
    Fonte: alternativerivistatest
    «L’Italia torna al nucleare?» è il titolo del libro cheAngelo Baracca ha mandato in libreria solo pochi mesi fa con la casa editrice Jacabook. Una domanda che oggi ha risposta: sì, l’Italia torna al nucleare. E anche in tempi piuttosto brevi sostiene il governo Berlusconi. Baracca, che è un fisico e insegna all’università di Firenze, spiega ... segue

Economia e Decrescita

  • di Marco Della Luna
      Per prepararsi in modo razionale a prendere posizione sul tema dell’evasione fiscale in Italia, si dovrebbe riflettere su tre questioni che hanno un carattere preliminare:1-Perché non far emergere l’enorme evasione fiscale delle banche sul signoraggio secondario, attuata col mettere al passivo uscite inesistenti delle somme che fingono di prestare, come illustrato nei ... segue
  • di Carol Divjak
      La soppressione di milioni di posti di lavoro alla base di possibili agitazioniL'aumento della disoccupazione (ben più grave di quella degli anni '90, quando il licenziamento di più di 30 milioni di lavoratori assunti nelle imprese di Stato aveva portato a un'ondata di manifestazioni importanti) mette il governo cinese di fronte a una grande crisi. Questa volta, ... segue
  • di Uriel
    Fonte: Wolfstep
    I nuovi dati sull’occupazione USA sono preoccupanti, ma da quello che dice Obama e’ chiaro come non abbia compreso la dimensione del pericolo ne’ i meccanismi su cui si basa il disastro. Vorrei leggere i dati americani, tentando di spiegarli, a partire dai due principali tipi di fondi pensionistici: uso questo approccio inusuale perche’ sembra che l’area pensionistica ... segue
  • di Pierluigi Paoletti
    La crisi del sistema sta procedendo senza sosta, le notizie catastrofiche si susseguonoincessanti, i dati sul lavoro, sulla produzione industriale di tutto il mondo sono ai minimistorici e ministri ubriachi, forse di dati troppo negativi, si dimettono mentre gli stati corronoper tappare le falle che si creano nella popolazione.Questo è il grafico americano dell’utilizzo della ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di byebyeunclesam
    Sono diversi gli enti governativi statunitensi che possiedono uffici di collegamento a Hollywood, dall’FBI alla NASA per arrivare alle varie agenzie di intelligence. Pochi di loro, comunque, hanno qualcosa di significativo da offrire, e così la loro influenza sull’industria cinematografica americana risulta minima. La maggiore eccezione è rappresentata dal Pentagono, che ... segue
  • di Dahr Jamail
    Iraq, ''Il padrino di Teflon''  Falluja, Iraq – Attraversando Falluja, una tempo la città sunnita più ribelle in questo Paese, ho visto pochi segni di ricostruzione in corso, di qualsiasi tipo. Almeno il 70% delle infrastrutture cittadine é andato distrutto nel corso dei massicci attacchi statunitensi, prima in aprile e poi nel novembre 2004. Quattro ... segue
  • di Shir Hever*
     6 marzo 2009Gli ultimi anni hanno visto una costante crescita del movimento BDS (boicottaggio, disinvestimento e sanzioni), che ha richiamato l'attenzione sull'importanza di esercitare una pressione economica al fine di ottenere da Israele il riconoscimento dei diritti del popolo occupato palestinese e la fine dell'occupazione stessa in Cisgiordania e a Gaza.L'attacco ... segue
  • di Sergio Romano
      Gradirei che mi spiegasse perché i danni causati dalla guerra scatenata da Israele a Gaza devono essere pagati dall'Europa e dagli Stati Uniti. Perché non li paga Israele? Sergio Valeri Non trova contraddittorio il fatto che vengano stanziati e offerti 100 milioni di dollari per la Striscia di Gaza e nel contempo vengano negati dal governo i sussidi per i disoccupati ... segue
  • di Massimo Mazzucco
    Sarebbe stato bello poter dire che Intersos aveva le mani pulite, e che ha sbagliato il Guardian a sollevare sospetti su di loro. Invece i responsabili di Intersos sembrano molto più interessati a far cadere il silenzio sulla vicenda (hanno fatto oscurare il nostro video da youtube), che a chiarire la situazione una volta per tutte. Nel frattempo continuano a fingersi “sdegnati” ... segue
  • di Giulietto Chiesa
    Chi se la sentirebbe di stare con le mani in mano sapendo, con certezza, che una persona è incarcerata ma innocente? Tanto più scomoda sarebbe la sua posizione, si presume, se costui sapesse che è in qualche misura corresponsabile della carcerazione di un innocente. Ebbene noi europei (e noi italiani) siamo esattamente in questa situazione. Barack Obama ha detto di voler ... segue
  • di Patrice Claude
      Quattro miliardi e mezzo di dollari. E’ la somma promessa su due anni, lunedì 2 marzo, dall’Europa, gli Stati Uniti, l'Arabia saudita, gli Emirati arabi e diverse decine di altri Paesi donatori per la ricostruzione della striscia di Gaza devastata a gennaio da 22 giorni di bombardamenti israeliani.  I palestinesi, rappresentati alla conferenza di Sharm el Sheikh ... segue
  • di Giovanni Petrosillo
    Dovrebbe ormai essere chiaro che ci troviamo alle porte di una crisi economica,politica e sociale gravissima che potrebbe far crollare i pilastri fondamentali sui quali si è retto, per una lunga epoca storica, l’attuale ordine geopolitico.Quest’ultimo si è storicamente affermato subito dopo la conclusione della secondaguerra mondiale, transitando dapprima per una fase ... segue
  • di Dagoberto Husayn Bellucci*
     L'apertura all'Aja il primo marzo scorso del Tribunale speciale per il Libano (TSL) ha riportato al centro del dibattito politico nazionale libanese l'attentato in cui perse la vita l'ex premier Rafiq Hariri assieme a 22 uomini della sua scorta. Una strage quella del San Valentino di quattro anni or sono che diede inizio alla destabilizzazione politica del paese dei cedri, ... segue
  • di Andrea Perrone
       A Bruxelles, nel quartier generale dell’Alleanza Atlantica, gli Usa chiedono il ripristino delle relazioni tra Nato e Russia ma mantengono aperte le porte all’ingresso di Georgia e Ucraina, non escludendo nemmeno l’opzione dello scudo spaziale. A presenziare l’iniziativa è stata per la prima volta in veste di segretario di Stato Usa, Hillary Clinton ... segue
  • di Ali Faisal - Dagoberto Husyn Bellucci
    Il dr. Ali Faisal ci ha accolto negli uffici del Fronte Democratico per la Liberazione della Palestina all'interno del campo profughi di Mar Elias nel cuore della capitale libanese. Una lunga intervista per fare il punto della situazione dei palestinesi nel paese dei cedri a quasi due anni dai tragici fatti di Nahr el Bared e dell'insurrezione jihaidista del gruppo di Fatah al Islam che , ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Marco Iacona
      Cosa succede quando un grande direttore d’orchestra (a proposito: per molti giovani quello del Dirigent è un mestiere dal contenuto quasi del tutto oscuro, purtroppo), s’inventa anche scrittore? Succede che il libro va a ruba e che in pochi mesi se ne stampino tre edizioni.Il direttore d’orchestra in parola è Daniel Barenboim di cittadinanza israeliana, ... segue
  • di Domenico Cara
    L’impiego della rima insieme a ritmi armoniosi riproduce nel testo poetico una serie di equilibri che agevola la lettura di questi versi, così come equivalenti fomiti di evocazione tradizionale e classica. Michele Fabbri conferma così un’efficace e intima riscoperta, concede allo stesso spirito ispirativo tensione e valore di una scrittura che via via riemerge dopo ... segue
  • di Francesco Lamendola
    «Com'è possibile che Dio non si sia ancora stancato di noi?».Questo mi domandava un amico, qualche giorno fa, nel corso di una conversazione.Si parlava del bene e del male, e di come nel mondo si potrebbe vivere infinitamente meglio, se negli esseri umani non insorgessero di continuo gli istinti dell'egoismo, della sopraffazione, della violenza; se così tanti di ... segue
  • di Fabrizio Legger
    Un saggio sulla metafisica del buddismo “La dottrina del Risveglio” (pagine 274, Euro 19,00), Edizioni Mediterranee, è il titolo di questo affascinante libro di Julius Evola. Il celebre filosofo della Destra italiana (1898-1974), come è noto, fu sempre affascinato dalle culture e dalle religioni orientali, in particolar modo dal buddismo, dall’induismo e ... segue
  • di Alessandro Di Chiara, Giuseppe Goisis, Elio Matassi, Giorgio
    Fonte: Il Poligrafo
    AA. VV. ESTETICA DEL SACROA cura di: Giorgio NonveillerEditore: Il PoligrafoCollana: Il pensiero e le arti - 1Pagine: 160Illustrazioni: illustratoAnno: 2008Codice ISBN: 978-88-7115-605-7Prezzo (di copertina): 22,00 EuroLe questioni e gli interrogativi che scaturiscono dal sacro sonomolteplici e trovano nella dimensione estetica e artistica, fin dalleorigini del pensiero, uno dei propri luoghi ... segue

Scienza e Coscienza Olistica

  • di Francesco Lamendola
      Già l'astrologia degli antichi Persiani, e in particolar modo dei Sassanidi, aveva elaborato il concetto che alle singole unità di tempo - ore, giorni della settimana, mesi e anni - presiedono determinati  astri, che ne sono i Reggitori o Signori. Per esempio, nel sistema astrologico dei Caldei, il pianeta Marte è il Reggente del martedì.Secondo gli ... segue
  • di Valerio Pignatta
    Allucinazioni, psicosi, stati maniacali, gravi danni al fegato (anche mortali): questi gli effetti collaterali riscontrati da una ricerca scientifica ufficiale statunitense su alcuni psicofarmaci per bambini in uso anche nel nostro paese. Abbiamo intervistato Luca Poma. Il logo di Giù le mani dai bambiniLuca Poma, oltre ad essere un giornalista, è il portavoce di Giù le ... segue

Storia e Controstoria

  • di Dafne Eleutheria
    Fonte: francydafne.blog.lastampa.it
      Erano anni che non mi capitava una copia di “A Rivista Anarchica” in mano, anche se di tanto in tanto ne leggo alcuni articoli sul Web. Ieri sera, in un incontro con l’amico Andrea Papi ed altri anarchici, mi è stata regalata una copia dell’ultimo numero, il n.342, dono che ho accettato molto volentieri, soprattutto dopo aver letto in copertina il titolo di ... segue
  • di Agence France Press
    Una fossa comune in Slovenia, che si ritiene contenga fino a 300 vittime uccise dopo la seconda guerra mondiale dal regime comunista dell’epoca, è stata scoperta nella zona orientale del paese, hanno detto oggi le autorità.“Abbiamo trovato i resti mummificati di una quantità di persone compresa tra le 200 e le 300 unità”, ha detto Marko Strovs, capo ... segue
  • di Luca Leonello Rimbotti
    Aggirarsi tra i templi di Paestum non vuol dire fare del banale turismo. Significa toccare con gli occhi un capolavoro di antropologia culturale romana. L’identificazione tra Roma e l’Italia fu totale nel momento in cui la Repubblica, rompendo i ristretti confini originari, chiamò tutte le stirpi italiche a partecipare da protagoniste al disegno imperiale. A Paestum si capiscono ... segue
  • di Marco Managò
       Gino Strada, noto chirurgo, fondatore di “Emergency”, in giro per il mondo presso i teatri di guerra, è l’autore di questo volume (Giangiacomo Feltrinelli editore) in cui ripercorre, senza ordine cronologico o tematico, alcune strazianti esperienze. I protagonisti, purtroppo numerosi e sparsi in ogni angolo della Terra, sono i civili, soprattutto bambini, ... segue
  • di Sergio Romano
    La tesi del nuovo saggio di Luciano CanforaIl ragionamento è questo: possono esistere dittatori positivi che hanno brutalmente guidato i loro Paesi verso straordinari progressi civiliIl lettore si è probabilmente accorto che Luciano Canfora, come certi personaggi delle commedie di Luigi Pirandello, è la somma di due personalità alquanto diverse. Esiste il Canfora n. 1, ... segue

RASSEGNA STAMPA DEL 09/03/2009

"Olimpiadi, sporco gioco" (archivio Fini: per abbonati)