Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 12/06/2009

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Scienza e Coscienza Olistica

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

  • di Alessandra Profilio
    Catastrofi naturali e migrazioni di massa potrebbero stravolgere il Pianeta nei prossimi decenni. Per evitare tali disastri l’unica soluzione è quella di porre un freno al riscaldamento globale. Come? Le associazioni ambientaliste di tutto il mondo presentano una prima bozza del Kyoto 2.   Non c'è tempo da perdere. Catastrofi naturali e migrazioni di massa ... segue
  • di Jean Etienne
    L’apparizione di un inedito tipo di nuvola nel "bestiario" meteorologico è un fatto rarissimo.  Eppure è quello che si è prodotto, con l’asperatus, una formazione nuvolosa impressionante. ... segue

Economia e Decrescita

  • di Mauro Bottarelli
      In inglese verrebbe definito “payback time”, il tempo della rivincita. Se infatti ieri anche il famoso, autorevole e citatissimo economista Nouriel Roubini (vaticinante spesso e volentieri su Repubblica) ha deciso di dedicare la sua newsletter settimanale al rischio di una crisi sul modello asiatico per l'Est europeo partendo dai guai che stanno affliggendo la Lettonia, vuol ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Claudio Mutti*
      Nel X secolo, il geografo arabo Ibn Hawkal, nell'opera Kitâb al-masâlik wa 'l-mamâlik ("Il libro degli itinerari e dei regni") chiama il Mediterraneo Bahr ar-Rûm ("Mare dei Romani", cioè dei Bizantini e dei popoli dell'Europa cristiana). Fino al XIX secolo, gli Arabi hanno indicato il Mediterraneo come Bahr ar-Rum, oppure ... segue
  • di Claudio Mutti*
      Consapevole del fatto che un paese con le dimensioni territoriali e demografiche della Libia può garantire stabilmente la propria libertà dal dominio straniero solamente integrandosi in una più vasta unità geopolitica, Gheddafi ha perseguito con ammirevole perseveranza il disegno dell'unificazione politica con altri paesi che condividono con la Libia ... segue
  • di Gianni Petrosillo
    Non si può che essere disgustati dagli attacchi e dalle dichiarazioni di fuoco lanciate da quasi tuttol’arco politico nostrano in opposizione alla visita di Gheddafi in Italia. Si è formato un unico frontedi cani democratici impulciati da tutte le fandonie del politically correct, difensori integerrimi deidiritti umani e delle libere elezioni solo quando si tratta di paesi non ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Guy McPherson
     L'evidenza acquista chiarezza: abbiamo raggiunto un bivio come mai accaduto prima nella storia umana. Un sentiero conduce alla disperazione per l' Homo Industrialis. L'altro conduce all'estinzione, per l'Homo Sapiens e per milioni di altre specie che ci stiamo portando nell'abisso. Cominciamo dalla porta numero uno.Fortunatamente, il primo percorso ci da una ... segue

Scienza e Coscienza Olistica

Storia e Controstoria

  • di Yuri Leveratto
    Fonte: yurileveratto
      Il conquistatore della zona abitata dagli indigeni Quimbaya fu Jorge Robledo, uno dei luogotenenti di Sebastian de Belalcazar, governatore di Popayan e fondatore di Santiago de Cali. Nel 1539 Robledo partì dal villaggio di Cali, al comando di una truppa di circa cento spagnoli e vari schiavi indigeni, e si spinse verso nord, costeggiando il fiume Cauca. Dopo aver fondato il villaggio ... segue

Sud Africa, pace e astratti furori (archivio Fini: per abbonati)

Di Pietro, non fare la spalla di Conso (archivio Fini: per abbonati)