Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 08/06/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di redazionale
    Cara, vecchia Europa Il 56 per cento degli europei non ha partecipato alle elezioni per il parlamento europeista: la vittoria dell’Europa dei Popoli contro l’Europa delle banche e dei partiti. ... segue
  • di Pino Cabras
    Il voto europeo del 2009 è stato segnato dalle pesanti sconfitte subite dai partiti che hanno ereditato gli insediamenti della sinistra del Novecento. Lo smottamento elettorale è avvenuto nel pieno di una grande crisi economica e finanziaria che pure coincide con il tracollo del neoliberismo. Il punto forse è proprio questo. La sinistra “novecentesca” europea a un ... segue
  • di Gabriele Adinolfi
              A scrutinio concluso una prima analisi dei risultati delle europee  In tutta Europa crollano le sinistre storiche e crescono quasi ovunque le forze populiste.In Italia cambia poco. Fronte a un astensionismo abbastanza alto e in un'elezione politica basata sul proporzionale è netto il calo del Pd che registra uno ... segue
  • di Luigi Offeddu
    Premiate le formazioni estreme e gli anti-europeisti. Scontri in piazza a ManchesterLa carica è ini­ziata. Viene da lontano, e dovrà galoppare ancora per molto tempo: ma la carica dei partiti e movimenti di estrema destra per giungere al cuore della poli­tica europea, è iniziata.Nell’Europarlamento che si riunirà per la prima volta il 14 luglio, vi saranno ... segue
  • di Guido Ceronetti
    Circa le future generazioni europee niente potrebbe importarmene di meno. Aver vissuto consapevolmente in buona parte del secolo XX vuol dire che di cucchiaiate amare se ne sono ingoiate abbastanza: tuttavia si può sempre immaginare che il prossimo futuro ne stia preparando, nella sua indecifrabile cucina, di più amare ancora. E chi vorrebbe che agli appena nati e ai nascituri nelle ... segue
  • di Paolo Barnard
      C'è un grave fraintendimento che rischia di rovinare molto. Da tempo io vi chiedo di non scrivermi mail, ma di FARE. Perché lo faccio? Per due motivi. Primo perché sono 25 anni che vivo l'attivismo e mai come dalla nascita di Internet ho visto quel poco di azione ancora possibile svanire assorbita nella frenesia dei blog, commenti, chat, mail, facebook, e via ... segue
  • di Paolo De Gregorio
    Mi piacerebbe capire su quali pilastri teorici poggia la convinzione del Berlusca quando parla di sconfitta della “sinistra”, quando da molti anni ne lamentiamo la scomparsa, il PD è un partito di centro estremo, e le frange dei nostalgici comunisti, trombati ieri ed esclusi dall’Europa, sono il maggior ostacolo alla costruzione di un fronte politico di classe che ... segue
  • di Massimo Franco
    L’Italia riemerge dalle urne euro­pee meno bi­partitica e appa­rentemente meno berlusco­niana. Non c’è stato il plebi­scito a favore del presiden­te del Consiglio, temuto e sbandierato dall’opposizio­ne; e accreditato dallo stes­so Silvio Berlusconi. Emer­ge invece il riequilibrio dei rapporti di forza nel centro­destra fra Pdl e ... segue
  • di Marcello Foa
    Dal voto di ieri nei Ventisette Paesi della Ue emergono chiaramente queste tendenze: 1) Una profonda disaffezione verso un’istituzione, l’Europarlamento, che i cittadini europei non sentono propria e soprattutto non sentono vera, consapevoli che le vere decisioni, a livello continentale, vengono prese altrove. Da qui l’astensione record al 40% 2) Una dura punizione per la ... segue
  • di Giovanni Petrosillo
     Queste ultime elezioni non hanno evidenziato grandi scossoni negli equilibri politici del Paese e nella proiezione degli stessi a livello europeo. Sostanzialmente il PDL tiene ma non travolge il partito dell’altro polo, il PD arretra, ma meno di quanto si potesse sperare, la Lega si dimostra forza in crescita e sempre più radicata al nord, il Centro galleggia, Di Pietro continua ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Gabriele Bindi
    SolarChill è un frigorifero fotovoltaico che permette la conservazione di cibo in luoghi del mondo sprovvisti della rete elettricità. Perché non anche da noi?Nato da un'idea di Greenpeace, il SolarChill, è stato ralizzato dall' Istituto Danese di Tecnologia con il sostegno di diverse agenzie ONU (UNEP, UNICEF E OMS). Alcuni prototipi sono stati testati con ... segue
  • di Miriam Giudici
    Mentre Federutility presenta il Blue Book che fotografa la caotica situazione del nostro Paese, tanti movimenti denunciano il pericolo della privatizzazione di un bene vitale. In Italia e nel resto del mondo l’acqua sta diventando un bene sempre più conteso, ma anche sprecato e rubato. Dove arriveremo? In Italia e nel resto del mondo l'acqua è un bene conteso, sprecato ... segue
  • di Franco Libero Manco e Valdo Vaccaro
    Nelle pergamene del Mar Morto, scoperte nel 1947, Gesù dice:“Forse che i pesci vengono a voi a chiedere la terra e i suoi frutti?Lasciate le reti e seguitemi, farò di voi pescatori di anime.”  Se noi umani potessimo udire il grido di dolore dei pesci agonizzanti nelle retiun uragano di terrore coprirebbe la faccia della terrae nessuno più oserebbe ... segue
  • di Sonia Toni
    Chi l’avrebbe mai detto? La società del dopoguerra arrancava faticosamente sperando in una ripresa economica che potesse consentire a tutti di togliersi almeno la fame. Lo zucchero, il caffè, l’olio, la pasta, beni di primaria importanza per il nutrimento quotidiano, erano trattati come gli oggetti più preziosi. Chi possedeva un sacco di caffè o dei fagioli ... segue

Economia e Decrescita

  • di Stephen Lendman
    Spesso le idee migliori sono le più semplici e se questo si applica alla crisi economica globale la soluzione è più semplice di quanto non si immagini. Il nodo Gordiano, in realtà, è avere la volontà politica di risolverla. Persino nodi cosi grandi possono essere sciolti con un colpo deciso. Come nell’epica soluzione Alessandrina quando, con un colpo ... segue
  • di Pietro Cambi
      205 milioni di dollari sequestrati ai narcotrafficanti.Una cifra pari ad un CINQUECENTESIMO di quella di cui si parla in questo post.Una notizia davvero clamorosa, segnalata peraltro da un lettore del nostro forum, è passata quasi completamente sotto silenzio.Durante un normale controllo di routine, la Guardia di finanza Italiana e la polizia di frontiera Svizzera hanno fermato un ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di K. Gajendra Singh*
     La storia è dominata da un inesorabile determinismoin cui la libera scelta delle grandi figure storiche gioca un ruolo infimoLev TolstojA quel che si dice, quando nel mese di novembre il potente vicepresidente statunitense Dick Cheney si scomodò per un viaggio insolitamente lungo che lo portò a Riyad, lo fece per creare contro Iran, Siria ed Hezbollah libanese una nuova ... segue
  • di Stefano Vaj
    Chi scrive non ha nessuna tenerezza filosofica per l’Islam, che ai miei occhi ha molto di ciò che mi tiene lontano dalle altre due grandi famiglie monoteiste - aggiungendoci magari qualcuno di suo… Meno ancora sarei ansioso di vivere in un paese seriamente musulmano, prospettiva che mi alletta all’incirca quanto quella di trasferirmi in Vaticano o Israele e che ... segue
  • di Redazionale
    mobilitazione di circa 5 mila appartenenti a 60 diverse tribùPerù: scontri in Amazzonia,33 morti e 38 poliziotti in ostaggio I nativi protestano per difendere le selve dallo sfruttamento  TARAPOTO (PERÙ) - Dopo mesi di tensioni, gli scontri tra gruppi indigeni e polizia nella selva amazzonica in Perù settentrionale, sono sfociati nel sangue. Almeno 33 persone sono ... segue
  • di Jean Geronimo*
      Chiusura della base di Manas: arretramento americano sullo scacchiere eurasiaticco. Scacco matto per BrzezinskiI ?"La partita che si gioca lungo i confini della Russia non è più l’arginamento della guerra fredda, ma l’arretramento (‘roll back’)"Brzezinski (2000)"La Grande scacchiera"Spettacolare sconfitta diplomatica per ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Mario Grossi
    In principio era il Verbo,il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio.Egli era in principio presso Diotutto è stato fatto per mezzo di lui,e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste.In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini;la luce splende nelle tenebrema le tenebre non l’hanno accolta.Appena chiuso Il Dio Thoth, primo romanzo di Massimo Fini, ... segue
  • di Mariana Caplan
    Negli ultimi quaranta anni, l’occidente è stato travolto da un’ondata di informazioni spirituali che ha inondato i quotidiani, la televisione e i periodici a maggiore tiratura. Classi di meditazioni sono offerte alle Nazioni Unite, Hillary Clinton usa tecniche di visualizzazione e rilassamento, lo yoga viene insegnato in molte delle più grandi aziende mondiali e la vita ... segue
  • di Francesco Lamendola
    Che cosa ci fa un Mario Balducci da Grosseto in quel di Hannover, negli anni del miracolo economico tedesco (e anche italiano), senza una qualifica di specializzazione, senza nemmeno conoscere la lingua?Niente; e infatti questa è l'ultima notte che trascorre in Germania: domani rientrerà in Italia, povero come era arrivato, senza aver trovato un lavoro e senza aver guadagnato un ... segue
  • di Francesco Lamendola
      Dall'antologia delle fiabe di Guido Gozzano «La fiaccola dei desideri» (Milano, Aldo Garzanti Editore, 1951, pp. 29-33):«Quando il filtro e la sortierapreparavano gl'incanti(ascoltate tutti quanti!)c'era allora, c'era… c'era…… un principe chiamato Aquilino, che aveva vent'anni e voleva condurre in moglie la più bella ... segue
  • di Stefano Di Ludovico
    Nel 1988, nonostante la notoria diffidenza verso le moderne forme della comunicazione di massa, Ivan Illich accetta di rilasciare una serie di interviste a David Cayley, giornalista della Canadian Broadcasting Corporation e suo grande estimatore. Da tali interviste presero forma prima un ciclo di trasmissioni radiofoniche trasmesse dalla Cbc l’anno successivo, poi, nel 1992, un testo che, ... segue

Storia e Controstoria

RASSEGNA STAMPA DEL 09/06/2009

"Il Dio Thoth" - di Massimo Fini