Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 09/07/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di L. Wolfe
       “Io conosco il segreto per far credere all’americano medio tutto ciò che desidero. Datemi soltanto il controllo della televisione... mettete qualsiasi cosa in televisione ed essa diventa realtà. E se il mondo esterno alla TV contraddice le immagini, la gente inizierà a modificare il mondo per adeguarlo alle immagini della TV...”(Hal Becker, ... segue
  • di Umberto Bianchi
    Si stanno svolgendo i  lavori dell’ennesimo G8, ovverosia dell’ennesima “riunione di famiglia” tra i grandi dell’economia della Terra, condita dalle solite dichiarazioni d’intento, stavolta però animate da un ulteriore pizzico di buonismo umanitario, visto che l’assise si svolge all’Aquila, città-martire eletta a simbolo del ... segue

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

  • di Eleonora Martini
       Si sono adeguati alla nuova vita sotto le tende della protezione civile con la dignità e la compostezza che tutto il mondo ha riconosciuto loro, ma ora gli aquilani davvero non ci stanno alla «propaganda di regime» che vuole far credere al mondo che tutto, nelle zone terremotate, è in via di risoluzione. Non ci stanno a perdere la loro città per ... segue
  • di Eugenio Benetazzo
    Fonte: affaritaliani
     Il vero pericolo di questo G8 è che si arrivi alla costituzione di un governo bancario mondiale attraverso un organismo monetario e finanziario di controllo del pianeta. Ne è convinto Eugenio Benetazzo, ex-bocconiano e ora primo ed unico predicatore finanziario in Italia (come lui stesso si definisce nel suo sito), che ad Affaritaliani.it spiega i rischi di un super-organismo ... segue
  • di Ralph Nader
    Caro Presidente Obama e Presidente GM Henderson,L'ora è tarda.Sembrate propensi per la bancarotta orchestrata per General Motors il 1° giugno, 2009.Prima che ogni mossa irreversibile sia fatta - il piano di riorganizzazione della task force di GM va sottomesso al Congresso per la revisione deliberativa e la decisione.Ci sono molte preoccupazioni principali su una dichiarazione di ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Gianni Petrosillo
    Il Presidente Emerito della Repubblica, Francesco Cossiga, si è fatto suggestionare (ovviamentesi fa per dire) dalle nostre teorie, tanto da metterle in bocca ad un ignaro Marx. Quest’ultimo difatti,contrariamente a quanto sostenuto da Cossiga, in un’intervista concessa a Il Giornale dell’8 luglio,non pensava affatto che i conflitti più duri fossero quelli dei ... segue
  • di Ilan Pappe *
     7 luglio 2009Se c’è qualcosa di nuovo nella storia senza fine della Palestina è l’evidente mutamento dell’opinione pubblica nel Regno Unito. Ricordo l’arrivo in questa isola nel 1980 quando, dato il mio sostegno alla Palestina, ero stato relegato a sinistra e in essa ad una sezione molto particolare e a una corrente ideologica. Il trauma del ... segue
  • di Haifa Zangana
     7 luglio 2009Le definizioni si sono sprecate per il 30 giugno, giorno del ritiro delle forze americane dalle città irachene occupate, sia da parte del comando di occupazione americano sia da parte del governo di occupazione iracheno. Cominciamo dai discorsi del governo. La definizione più diffusa e ripetuta da parte dei politici iracheni è stata quella di "recupero ... segue
  • di Puttini Spartaco
    Fonte: resistenze
    Dal giorno in cui in Iran si sono tenute le elezioni presidenziali la televisione ed i media ci mostrano le immagini delle manifestazioni che si svolgono a Teheran contro l’esito del voto.Lo scrutinio ha stabilito la riconferma di Ahmadinejad alla presidenza della Repubblica Islamica già al primo turno con il 64% dei voti. Secondo è arrivato, a notevole distanza, l’ex ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Alberto De Luca
    L’uomo vive nel dilemma di una Realtà che egli stesso si obbliga di definire razionalmente tramite uno sforzoapprensivo ed infinito; tuttavia, questa fatica risulta infruttifera ed essa in ultima istanza gli rimane misteriosa.Sintatticamente mitica, la Realtà, che è naturalmente in-dicibile ed in-audibile, colloquia attraverso il linguaggio poeticodel Siracide e risulta ... segue
  • di Gloria Germani
    Chi è stato Tiziano Terzani? E’ stato un laico, formatosi in una cultura marxista, , uninviato di grandi quotidiani internazionali, un corrispondente di guerra ? Oppure è statoun saggio, vestito di bianco, con la lunga barba, che aveva fatto suo un modo di sentire edi vivere profondamente religioso e spirituale? Quando affascinava tanti giovani,all’indomani dell’11 ... segue
  • di David Walsh
      Si può rimpiangere con sincera tristezza la morte del cantante Michael Jackson a soli 50 anni, ma non certo sorprendersene troppo. Vista la situazione, non si capisce come la sua saga avrebbe potuto finire in tutta serenità. Negli USA, chi gode di una immensa popolarità e fortuna paga spesso un prezzo estremamente elevato.Senza dubbio molti si sono commossi per la morte ... segue
  • di Carlo Gambescia
    Il libro della settimana: Sergio Ristuccia, Costruire le istituzioni della democrazia. La lezione di Adriano Olivetti, Marsilio, Venezia 2009, pp. 463, euro 35,00 - www.marsilioeditori.itCi sono testi così densi e ricchi di idee che una volta chiusi, dispiace averli finiti. E si desidera subito riaprirli, per scoprire qualche particolare prima sfuggito, e così godersi la riscoperta. ... segue
  • di Marco Iacona
     Nei giorni scorsi, nella Spoleto del Festival dei due Mondi, uno degli appuntamenti culturali più importanti dalla fine degli anni Cinquanta ad oggi, si sono dati convegno due tipi niente male. Il maestro Giacomo Puccini e il maestro Woody Allen. A farli incontrare (terzo fra cotanto senno), un altro signore, del quale, almeno da un paio di stagioni, pare si dica un gran bene… ... segue
  • di Francesco Lamendola
    In piena belle époque, mentre a Londra, Parigi, Berlino e Vienna si celebrano gli ultimi anni di spensieratezza e di ottimistica fiducia nel progresso prima della catastrofe, in una regione ancora semiselvaggia che è un po' il Far West del Vecchio Continente, l'Albania, si muove un personaggio che pare uscito dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle o, per certi versi, di Jules ... segue

Storia e Controstoria

  • di Romano Guatta Caldini
       Un artista di genio è innanzitutto un adolescente affascinato da qualche dipinto che si porta dentro le pupille e che è sufficiente a distrarlo dal mondoAndrè MalrauxDopo che Céline ebbe presentato Voyage au bout de la nuit, alla casa editrice Gallimard, il libro, per poter essere dato alle stampe, dovette passare dalle forche caudine del comitato di ... segue

Se Sofri è innocente, anche Pillitteri... (archivio Fini: per abbonati)

Il buon europeo (dal n°10)