Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 02/07/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Miguel Martinez
    "Ce bidet, tu ne peux pas savoir combien de paires de fesses il a accueillies !"Silvio Berlusconi, indicando a Jacques Chirac le sale da bagno della sua villa.Sto guardando la fotogalleria di Barbara Montereale, di mestiere "ragazza immagine", reduce da una ben retribuita vacanza nella villa di Berlusconi. La fotogalleria di Barbara Montereale si trova, guardacaso, su ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Marinella Correggia
     Lezioni ed esempi dal Sud del mondo e non solo   La crisi dell’economia finanziaria e reale in Europa ha ridotto del 4-5% le emissioni di CO2. Non è un fenomeno volontario, né da parte dei governi né da parte dei cittadini. Ma potrebbe andare nella direzione dell’economia ecologica, ha detto con ottimismo Joan Martines-Alier (Nella ... segue

Economia e Decrescita

  • di Filippo Ghira
      La crisi finanziaria scoppiata lo scorso anno nelle Borse di tutto il mondo e che successivamente si è riversata nella cosiddetta economia reale globale non è stata determinata esclusivamente, come si vorrebbe fare credere, dagli eccessi di una finanza troppo vorace per non lasciarsi sfuggire la benché minima occasione di speculare pur non disponendo dei capitali ... segue
  • di Pierluigi Paoletti
       La situazione come tutti sanno è drammatica gli ordinativi all´industria europea nel suo complesso sono crollati ulteriormente del 35% e viste le differenze con gli altri paesi europei la situazione italiana sia peggiore. La scorsa settimana la bce ha emesso un prestito di 442 miliardi di euro per le banche europee di cui il 10% andrà alle banche italiane. ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Gianluca Freda
      “Un giorno, chiederanno anche a te qualcosa, tu ascolterai e ricambierai chi ti ha aiutato”.(Paulo Coelho, Lo Zahir) Il 25 giugno scorso, cioè cinque giorni dopo che il video fasullo della “morte di Neda” era stato diffuso attraverso Twitter e Facebook a tutti i media dal mondo, sulla stampa comparve un articolo firmato dal noto scrittore brasiliano Paulo ... segue
  • di Gianni Petrosillo
     La rivoluzione di velluto in Iran è fallita, le proteste restano un affare per pochi scalmanati che la polizia tiene bene a bada. L’Ayatollah Rafsanjani ha chiesto ai suoi di rientrare nell’ordine e di accettare la sconfitta elettorale. Lo stesso Ayatollah dissidente ha elogiato la Guida Suprema Khamenei per come la crisi è stata gestita. Per il presidente del ... segue
  • di Ornella Sangiovanni
      Una gara d’appalto petrolifera in diretta televisiva – che vede inglesi e cinesi, insieme, tornare a lavorare in Iraq per primi, dopo oltre 30 anni nei quali le compagnie straniere nel Paese mediorientale non avevano più potuto mettere piede.Un consorzio guidato dalla britannica BP, che comprende anche la China National Petroleum Corporation (CNPC), si è ... segue
  • di Tiberio Graziani*
      Relativamente all’attuale crisi sono state approntate diverse analisi, quasi tutte da un punto di vista economico . In questo contesto molti studi sono stati prodotti con il fine di analizzare l’impatto della crisi sull’economia globale e sul sistema industriale mondiale. I risultati di questi studi contribuiscono a trovare soluzioni per il superamento della crisi, ... segue
  • di A. Berlendis
     (O del mito di uno Stato super partes)"Contro la teocrazia iraniana. A fianco del movimento di massa. […] piena scelta di campo a sostegno del movimento di massa iraniano con una coerente proposta politica indipendente. Le istanzedemocratiche della rivolta vanno sviluppate conseguentemente sul loro stesso terreno: immediatariconvocazione delle elezioni! Via la repubblica ... segue
  • di Gianfranco La Grassa
    Zizek, e gli altri della combriccola di “birichini”, se ne intendono quanto me della struttura sociale dell’Iran (e, per la verità, di qualsiasi altra struttura sociale). Ne abbiamo pieni gli zebedei di questi tuttologi solo presuntuosi e che parlano di ogni cosa come se se ne intendessero, quando la loro ignoranza è perfino superiore alla nostra. Il problema ... segue
  • di mazzetta
      Sembra impossibile, ma come d'incanto nel nostro paese le guerre non interessano più, nemmeno quelle nelle quali il nostro paese è coinvolto. Se la situazione in Afghanistan è tragica come non mai, nel nostro paese non c'è traccia di dibattito e Silvio Berlusconi ha potuto offrire all'alleato americano altri cinquecento uomini da mandare in zona ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di redazionale
    Fonte: yoga-integrale
    Il tantra offre una visione all’illuminazione e alla trascendenza, completamente diversa da tutte le altre vie spirituali, o dai diversi rami del sistema yoga. Nel tantra la via verso la spiritualità passa proprio per il cuore della persona, aperto in modo cosciente a tutti gli altri. In altre parole, puoi realizzare il desiderio senza essere trascinato ciecamente dall’onda ... segue
  • di Daisetz Teitaro Suzuki
     Nella sua essenza lo Zen è l'arte di vedere nella propria natura. Esso indica la via che dalla servitù conduce alla libertà. Facendoci attingere direttamente alla fonte della vita, esso ci emancipa dai gioghi sotto i quali noi, quali esseri finiti, di solito soffriamo in questo mondo. Può dirsi che lo Zen libera tutte quelle energie naturalmente immagazzinate ... segue
  • di Julius Evola
      Si sa dell'interesse che il cosidetto Zen ha suscitato anche fuor dagli ambienti specialistici, da quando D. T. Suzuki lo ha fatto conoscere nei suoi libri Introductiontion to Zen Buddhism, Essays in Zen Buddhism e successivamente tradotti anche in francese. Questo interesse deriva da una specie di incontro paradossale. Per l'Occidentale in crisi lo Zen presenta infatti qualcosa di ... segue
  • di Claudio Ughetto
     Non sono mai stato fan di Michael Jackson, né l’ho mai trovato simpatico. Forse perché ha incarnato alla perfezione quegli anni 80 di cui in troppi celebrano i fasti, mentre io continuo a desiderare che finiscano una volta per tutte, per non tornare mai più. Certo, in quegli anni si è prodotta anche dell’ottima musica, ma non v’includerei quella ... segue
  • di Francesco Lamendola
    Alfredo Pigna, napoletano, classe 1926, è un personaggio troppo noto al grande pubblico perché sia qui necessario tracciarne un profilo. Giornalista, scrittore, conduttore televisivo, dal 1970 al 1974 ha diretto «La domenica sportiva», succedendo a Lello Bersani; si è particolarmente occupato di sci; ha collaborato con i maggiori quotidiani e settimanali italiani, ... segue

Storia e Controstoria

  • di Franco Cardini
       Nel 1859 le vittorie sugli austriaci furono sanguinose e inconcludenti. La seconda guerra d’indipendenza non fu così gloriosa: dietro le quinte si svolgeva una guerra diplomatica che vide Cavour alleato prima con la Francia e poi con l’Inghilterra. Ai danni soprattutto della Chiesa Ma fu vero Risorgimento? Centocinquant’anni fa, una cavalcata di gloria. ... segue

Ma quella riforma, è una tagliola (archivio Fini: per abbonati)

The Advisor 02/07/2009 - E l'alta finanza rovescerà il tavolo