Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 23/09/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Articoli

Politica e Informazione

  • di Fabio Mazza
    Lo spettacolo di questi giorni ha un solo nome: ipocrisia allo stato puro. Il rivoltante spettacolo di un Emilio Fede, di un Costanzo, e, orrore di una Barbara D’urso e di un Bracchino, che recitavano la sceneggiata napoletana, strappandosi le vesti per il dolore di queste “povere vite di eroi, spezzate tragicamente”, ha qualcosa di paradossale e grottesco.Puntualizziamo subito ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Paolo De Gregorio
    I “negazionisti” sono serviti! Il presidente della nazione più inquinante del mondo, nota per aver sempre ignorato il trattato di Kyoto, finalmente si rende conto che così non si può andare avanti e vede di correre ai ripari.Finora la politica internazionale aveva dato una miserevole prova di sé, ignorando il trattato di Kyoto persino nei paesi che ... segue
  • di Francesco Bevilacqua
    Anche il Sole 24 ore ha cambiato prospettiva: oltre alla solita classifica del PIL, il Prodotto Interno Lordo, quest'anno ha proposto anche quella del BIL, il Benessere Interno Lordo. Per quanto sia difficile ridurre in numeri la vera felicità, questa apertura segna un importante passo avanti che in futuro potrà forse portare a un cambio di mentalità. Il Pil è ... segue
  • di Miriam Giudici
    Nel cuore della Brianza visitiamo Consonno. Un tempo borgo contadino, negli anni ‘60 teatro di una folle speculazione edilizia, ora paese fantasma che attende progetti di riqualificazione, in un’area che ha recentemente celebrato la sua vittoria contro le trivelle che minacciavano il Parco del Curone.  Sulle pendici del Monte di Brianza, fra gelsi e castagneti e con una splendida ... segue

Economia e Decrescita

  • di Piercarlo Fiumano
    Fonte: ilpiccolo
    Parla l'autrice del libro La morsa «La finanza sta tornando a commettere gli stessi errori e credo che ci saranno nuovi crolli delle Borse» Loretta Napoleoni è un’economista tra i massimi esperti di terrorismo ed economia internazionale. È nata a Roma e vive a Londra da molti anni. Collabora con la Cnn e la Bbc e scrive per ”Le Monde”, ”El ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Stella Spinelli
    I manifestanti pro Zelaya intorno all'ambasciata brasiliana attaccati dalla polizia. Feriti, arrestati a forse anche dei morti"Ho trovato un buon internet, almeno per 15 minuti.La situazione continua drammatica, centinaia di feriti, detenuti e desaparecidos. La resistencia ha organizzato azioni per tutto il pomeriggio simultaneamente in punti diversi della cittá, nonostante tutto. ... segue
  • di Agnes Rotivel
    Rashid Khalidi è uno storico, titolare della cattedra Edward-Said alla Columbia University e direttore del centro di studi sul Medio Oriente. L’accademico americano di origine palestinese ritiene che la nuova amministrazione ha compiuto un errore strategico focalizzandosi sulla colonizzazione israeliana nei Territori palestinesi.Il negoziatore americano George Mitchell è da ... segue
  • di Pierre Verluise
    Dalla fine del ventesimo secolo, l’Europa, in luogo di dedicarsi alle questioni più geopolitiche, si ingegna a migliorare le sue istituzioni fondamentali.Ciò occorreva farlo per far posto ai nuovi paesi che entravano a far parte dell’Unione. È stato l’obbiettivo del vertice di Nizza (dicembre 2000) e di quello successivo (febbraio 2001). Giacché non si ... segue
  • di Galal Nassar
     Il ministro degli esteri israeliano Avigdor Lieberman, a capo di un nutrito convoglio di politici, militari e consulenti per la sicurezza, oltre che di una delegazione di commercianti e rappresentanti delle maggiori compagnie israeliane, è andato recentemente a bussare alla porta di 5 Stati dell’Africa sub-sahariana. Le 54 nazioni dell’Africa per decenni hanno respinto le ... segue
  • di Tito Pulsinelli
    Fonte: selvasorg.blogspot
       La resistenza verso l'insurrezione civile generalizzata Il Brasile porta il caso al Consiglio di sicurezza dell'ONU - 300 persone rinchiuse nello stadio - La resistenza si trasforma in insurrezione civile generalizzata - Gli USA devono scegliere tra Zelaya e i gorilla I militari hanno occupato l’area attorno all’ambasciata del Brasile dove si trova il ... segue
  • di Jake Tapper
    ”Il consigliere per la sicurezza nazionale dell'ex presidente Jimmy Carter, Zbigniew Brzezinski, ha rilasciato un'intervista al “The Daily Beast” in cui suggerisce che il Presidente Obama dovrebbe dire chiaramente a Israele che se tentassero di attaccare i siti delle armi [sic] nucleari iraniane la U.S. Air Force dovrebbe fermarli.“Non siamo esattamente dei piccoli ... segue
  • di Muntazer Al Zaidi
     “Non sono un eroe. Ho solo agito come un iracheno che ha visto il dolore e il massacro di troppi innocenti”.Io sono libero. Ma il mio paese è ancora un prigioniero di guerra. Si è parlato molto di cosa ho fatto e di chi sono io, se si sia trattato di un atto eroico e se io sia un eroe, come per rendere quell’atto un simbolo. Ma la mia risposta è ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Carlos Castaneda
     Ecco a voi un brano che vale la pena di leggere. Ci presenta gli” avversari” che potremmo incontrare lungo il percorso sulla via della conoscenza che cercano di impedire la nostra evoluzioneClaudio BuffaEstratto dal libro di Castaneda Carlos "A SCUOLA DALLO STREGONE” AstrolabioI QUATTRO NEMICI NATURALI DELL’UOMOSabato, 7 aprile, 1962Durante le nostre ... segue
  • di Alfredo Cattabiani
    Anticamente fra i Celti la notte fra il 30 aprile e il 1° maggio segnava il passaggio alla bella stagione: una notte di veglia, una specie di capodanno primaverile, durante la quale si susseguivano danze e banchetti in un’atmosfera orgiastica aspettando il nuovo giorno che segnava l’inizio del trionfo della luce sulle tenebre e quando si sarebbe celebrata la festa di Beltane da cui ... segue
  • di Manuela Alessio
    Pubblicato a Stoccarda nel 1959, Al muro del tempo è un testo tra i più filosofici e quindi tra i più difficili di Ernst Jünger. Pur essendo molto importante, è stato non a caso tra quelli meno tradotti, come si evince dalla rassegna bio-bibliografica – arricchita da una ventina di bellissime fotografie – edita da Alain de Benoist presso ... segue
  • di Francesco Lamendola
    Per l'uomo greco, il concetto di «areté» era inseparabile dal senso della propria vita: esso esprimeva un modo perfetto di essere, dunque l'eccellenza morale dell'uomo e della donna, la loro capacità di svolgere una determinata cosa nel modo ottimale. In senso più ampio, l'«areté», pur mostrandosi nell'azione, connotava la ... segue

Storia e Controstoria

  • di Franco Cardini
    La recente «resurrezione» della mitica Biblioteca di Alessandria, cioè la ciclopica e meritoria impresa recentemente condotta a termine dal governo egiziano con il concorso di molte e benemerite forze internazionali (né il contrario sarebbe stato possibile) ha avuto anche un curioso – ma a ben guardare ovvio – contraccolpo nell’avvio, all’ interno ... segue
  • di Eva Cantarella
    P er quanto celebre, ricco e famoso possa essere oggi un atleta, la distanza tra lui e un suo collega dell' antica Grecia è incommensurabile. Per capirne le ragioni, bisogna pensare a quel che significava, allora, la gara e la vittoria. Fin dall' inizio della loro storia, i valori dei greci furono di carattere competitivo. L' educazione dei giovani era ispirata all' ... segue

Marchionne dà i numeri: e lo Stato si inginocchia

I diritti dei drogati e quelli dei bambini