Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Prima Pagina 29 gennaio 2010


A proposito della FIAT (e del suo socio occulto)

di Federico Zamboni

Si fermano gli incentivi al settore auto e le vendite crollano. Le vendite crollano e la FIAT, dopo aver appena annunciato la distribuzione di un dividendo («Lo dovevamo ai nostri azionisti», Marchionne dixit), mette tutti in Cassa integrazione. Il governo protesta, i sindacati pure. La FIAT, per bocca del suo Ad, liquida le rimostranze con malcelato disprezzo e si trincera dietro la pseudo logica delle cifre: se gli ordinativi vanno in picchiata la produzione deve essere fermata; se la produzione deve essere fermata i dipendenti vanno in cassa integrazione. In altre parole, quando il mercato va bene i profitti sono dell’azienda; quando il mercato va male le perdite si scaricano sulla collettività, ricorrendo prontamente agli ammortizzatori sociali. leggi tutto



Dov'è lo scandalo se Berlusconi fonda un partito?
L'Indipendente 26 ottobre 1993
** 

Quella nausea delle elezioni
di Alessio Mannino

Quote rosa senza gavetta
di Ferdinando Menconi


Rassegna Stampa di ieri
a cura di Arianna Editrice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Il Papa e la disoccupazione. Dacci oggi la nostra retorica quotidiana

Secondo i quotidiani del 29/01/2010