Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Secondo i quotidiani del 22/06/2010

1. Le prime pagine

Roma - CORRIERE DELLA SERA - In apertura: “Meno tagli alle Regioni virtuose”. Editoriale di Pierluigi Battista: “L’enigma Brancher”. Di spalla: “I pm di Perugia al Vaticano: dateci tutti i conti su appalti e case”. Al centro foto-notizia: “Perché dobbiamo salvare le balene dai cacciatori” e “Di Pietro indagato per truffa”. In taglio basso: “I nostri dieci consigli per la maturità”. LA REPUBBLICA - In apertura: “Legge-bavaglio, monito del Colle”. Di spalla: “Pomigliano vota è in gioco il suo futuro”. Editoriale di Curzio Maltese: “Finale di partita”. A centro pagina: “Fini: la Padania non esiste Bossi: taci, qui non prendi voti”, con il commento di Ilvio Diamanti: “La patria immaginaria”, e la foto-notizia “L’autodifesa del cardinal Sepe ‘La Santa Sede approvava tutto’ ”. In un box: “Rimborsi elettorali, Di Pietro indagato per truffa”. In taglio basso: “Anche in farmacia la ‘ruota degli esposti’ ” e “La tentazione di Como ‘Diventiamo svizzeri’ ”. LA STAMPA – In apertura: “Fini-Lega, lite sulla Padania” e in taglio alto: “La procura di Perugia indaga nei bilanci di Propaganda Fide” e “Rimborsi elettorali, Di Pietro inquisito per le Europee 2004”. Editoriale di Paolo Mastrolilli: “Vecchia Europa, calcio e politica gli stessi vizi”. Al centro foto-notizia: “Moby Dick, il summit non ferma il massacro”. A fondo pagina: “Bloody Sunday, miracolo dopo 38 anni”. IL GIORNALE - In apertura: “Così impari”, con l’editoriale di Vittorio Feltri. Di spalla i commenti: “Lo sciopero suicida di Termini”, “Fisco e casa: il balletto dei condoni”, “Niente tagli alla sanità che salva vite”. A fondo pagina: “Perché Milano deve pagare meno tasse”. IL SOLE 24 ORE - In apertura: “Yuan subito al record da 5 anni”. Editoriale di Barry Eichengreen: “Cina più cara, il mondo ci guadagna”. Al centro la foto-notizia: “Trichet all’Europarlamento: ‘Controlli di bilancio più severi nella zona Euro” e “Tremonti ter verso la proroga”, “pomigliano vota. Marcegaglia: sì al buonsenso”. Di spalla: “Addio a Guillet Comandante Diavolo”. A fondo pagina: “L’assenteista ringrazia, la crisi allenta le visite fiscali”. IL MESSAGGERO – In apertura: “Vaticano, le case nel mirino” e in un box: “Fini: la Padania è un’invenzione della Lega”. Editoriale di Oscar Giannino: “Pomigliano, un voto che vale il futuro”. Al centro foto-notizia: “Lippi cambia l’Italia: tre attaccanti contro la Slovacchia” e “Napolitano: la priorità va alla manovra. Il governo: no ai condoni edilizio e fiscale”. In un box: “Olimpiadi a Roma, Gianni Letta disponibile a presiedere il comitato”. In taglio basso: “Maturità, oggi la prima prova. E’ giallo per le tracce su Internet” e “Stupro in hotel, un altro indagato”. IL TEMPO - In apertura: “Fini dice una cosa giusta”. Editoriale di Mario Sechi: “Il federalismo si costruisce con un Paese unito”. Al centro foto-notizia: “Caccia agli invidiosi del Papa rosso”. In un box: “Di Pietro indagato per truffa”. In taglio basso: “Questo Mondiale sembra un ‘western’ ” e “L’Italia Campione ormai non esiste più”. LIBERO – In apertura: “Dove ha messo i soldi?”. Editoriale di Maurizio Belpietro: “Serve un giudice vero che faccia luce sui misteri di Tonino”. Di spalla i commenti “In attesa dei tagli la Camera si alza le spese”, “Liberi dalle tasse. La data arriva sempre più tardi” e “strategia di Fini: tutto fa brodo contro la Lega”. Al centro: “I venti chili d’oro del cardinal Sepe”. A fondo pagina: “Il fascistissimo Balbo ultimo eroe della tv”. L’UNITÀ – In apertura foto-notizia a tutta pagina: “Allo sbando”. A fondo pagina: “Pomigliano. Oggi il referendum che spacca tutto”. IL FOGLIO – In apertura a sinistra: “Così Pechino blandisce Obama ma in verità pensa al cortile di casa”. In apertura a destra: “Il giallo del ministro Brancher agita la Lega. C’è un super sospettato”. Al centro: “Chi bloccherà il via vai di navi ‘pacifiste’ verso Gaza?” (red)

Freddie e Fannie (ancora) in crisi. Ma noi siamo immuni, vero?

Costituzione? Cambiarla si può. Il punto è come. E perché