Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Secondo i quotidiani del 16 luglio 2010

 1. Le prime pagine

Roma - CORRIERE DELLA SERA - In apertura: “‘Piemonte, voti da ricontare’”. Editoriale di Francesco Giavazzi: “Il pasticcio della Consob”. In un riquadro: “Così cambieranno pensioni e tasse locali”. Al centro con foto: “ Caldoro: Cosentino? Non finisce qui”. In due boxini: “Frattini: Il Pdl va riorganizzato, così ci logoriamo” e “La Russa: possibile il ritorno al voto. No al coordinatore”. Di spalla: “Troppi duellanti in un Paese immobile”, di Giuseppe De Rita. In taglio medio: “Inchiesta su affari e politica, Csm e Cassazione in campo: ‘Quel giudice va trasferito’”. Sempre in taglio medio: “Nella notte dei sospetti”. A fondo pagina: “E l’arrestato si difese: ‘Io giocavo al mafioso’” e “Galan scrive all’Europa: ‘Puniteci per il latte’”. In due riquadri, “Diventa reato in Vaticano il traffico di foto pedofile”, e “Alle medie arrivano gli esami di inizio anno”.

LA REPUBBLICA - In apertura: “P3, inchiesta sui giudici”. L’editoriale è di Massimo Giannini: “La corruzione nel nome di Cesare”. Sotto: “Da Cvaliere a imperatore”. Il commento è di Stefano Rodotà: “Quelle toghe illegali”. Al centro: “Cota torna in bilico: ‘Ricontate i suoi voti”. Di spalla: “Dal Vaticano pene più severe contro i pedofili”. In un riquadro: “Federalismo fiscale, Tremonti accelera”. In taglio basso: “C’è un mondo anche senza crisi”. In un boxino: “Vite da cavia: 300 euro al giorno per sperimentare nuovi farmaci”.

LA STAMPA - In apertura: “P3, si indaga sui magistrati”. L’editoriale di Luca Ricolfi: “La fine di una stagione”. Sempre sul tema, in un riquadro: “Il giudica va a cena da solo”. Di spalla, la lettera di Maria Stella Gelmini: “Cara Alice, i miei tagli non c’entrano”. In taglio alto: “Elezioni in Piemonte, accolto il ricorso di due liste su tre” e “La rabbia di Cota: ‘Quei voti sono miei, io ho già vinto’”. Al centro con foto: “Sì alle nozze gay in Argentina”. In taglio medio: “Vaticano, giro di vite contro i preti pedofili”. A fondo pagina: “L’assessore alle schifosate”, di Antonio Scurati.

IL SOLE 24 ORE - In apertura: “Le aziende chiedono crediti”. L’editoriale di Orazio Carabini: “Stress test in ritardo creano troppo stress”. Al centro, con foto: “Vittoria di Obama: è legge la riforma di Wal Street – Goldman trova l’accordo con la Sec”. In taglio medio: “Sì alla fiducia sulla manovra: le regioni tengono le deleghe” e “Pressing di Ortis sull’Eni: prezzi del gas troppo alti: la rete Snam alla Cdp”. Di spalla: “Tra mafie e lavoro, un duello da su a nord”.

IL GIORNALE – In apertura: “E erlusconi se la canta”. L’editoriale è di Marcello Veneziani: “Meglio il salotto del solito Palazzo”. Di spalla: “Il Pdl, Bossi e lo spadone del Cavaliere”. A centro pagina: “L’iPhone non funziona e il mondo va in tilt”. Nei riquadri: “La lezione di Draghi per uscire dalla crisi” e “La lezione di Marchionne: licenziare è possibile”. A fondo pagina: “Smettiamola di trattare gli animali da uomini” e “E alla fine a Venezia sbarcano Franco e Ciccio”.

LIBERO: “In apertura: “La cricca dei giudici”. L’editoriale di Giampaolo Pansa: “Quando in Fiat ammazzavano chi lavorava”. In un riquadro: “Tremonti ha vinto la battaglia ma non ha più amici nel PdL”, “Verdini ormai non può più essere salvato” e “Ma a Berlusconi non basterà cambiare i capi”. In taglio medio: “Il Papa salva la Chiesa con la tolleranza zero”. In un boxino: “Allo Stato conveniva tollerare gli evasori”. A fondo pagina: “L’Italia ha cent’anni non 150” e “Obama ce la fa: passa la riforma contro gli squali di Wall Street”.

IL TEMPO - In apertura con foto: “Candidati di rigore”. Di spalla, in tre riquadri: “Colpo d’ala del premier o sarà crisi”, “Il caos del Pdl in perfieria” e “Haiti chiama, non possiamo dimenticarla”. A fondo pagina: “Roma diventa più cara”. In un boxino: “La stella di Sanremo è Belen”.

UNITÀ In apertura: “Le manovre di Cesare”. In tre riquadri: “‘Possibilità di ricati verso Palazzo Chigi’”, “Caliendo e Formigoni convocati dai Pm” e “Manovra (economica): il Senato dice sì. In basso: “Celle come locali: ‘Così il carcere diventa tortura’”. (red)

(...)

Prima pagina 16 luglio 2010

Governo Mondiale, un passo alla volta