Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Prima pagina 23 luglio 2010

Wow, a settembre tornerà Santoro

di Federico Zamboni

Pensa che ti ripensa, la Rai ha deciso: Santoro e la Dandini resteranno. Non si sa bene a quali condizioni – e con quali condizionamenti – ma nel prossimo palinsesto li ritroveremo. L’ultimo atto, per ora, è il siparietto finale del direttore generale Mauro Masi, che non potendo ribellarsi alle decisioni del CdA cerca di rifarsi puntualizzando che, alla fine, bisognerà comunque fare i conti con lui: «Se Santoro intende andare in onda dalla fine di settembre dovrà essere ora lui a trovare un accordo con me. Per quanto riguarda la Dandini, stiamo ragionando con lei e con Rai 3 su come realizzare insieme un programma più equilibrato e pluralista. Peraltro dal primo gennaio 2011 in seconda serata su Rai 3 andranno in onda anche i programmi per i 150 Anni dell’Unità d’Italia». Sic.   leggi tutto 

Mensile, Quotidiano, Stage e altro: ecco il Ribelle di Settembre

 

dalla Redazione

Malgrado le Poste probabilmente stiano tardando un po' - tardano per tutto l'anno, figuriamoci a luglio e agosto - il numero 22 del mensile dovrebbe essere arrivato nelle case di molti abbonati e per gli altri dovrebbe essere in arrivo.

Rammentiamo che il numero successivo sarà quello doppio (23/24) e sarà spedito intorno all'8 settembre. Stiamo preparando (come l'anno scorso con quello speciale sull'Informazione) un numero monografico per capire dove e come sono finiti i valori cui tutti si appellano e dei quali però nessuno riesce a fare una descrizione. Insomma, nel mondo moderno, molti di noi sono esattamente cosa vogliono che diventiamo. Cosa ci spingono a diventare. E a questo vale la pena ribellarsi, naturalmente. Comunque ne parleremo dopo l'Estate.

Per quanto riguarda il quotidiano invece, e per l'immediato, andremo avanti sino ad agosto, per poi riprendere con la medesima formula, ma temporaneamente, al rientro dalla pausa estiva. 

Le novità più grandi come abbiamo annunciato nell'ultima puntata della prima serie di Noi Nel Mezzo, che potete riascoltare qui - riguardano proprio l'edizione quotidiana de La Voce del Ribelle. Che vorremmo fosse ampliata e migliorata. ... (leggi tutto)

 

C'è una nuova mafia in agguato. È quella della Tv-tribunale

L'Europeo 5 - il Conformista 3 febbraio 1989

I Santoro, Costanzo e compagnia cantante credono che spetti alla televisione, cioè a loro, mettere giudizi sommari, discernere i buoni dai cattivi. Sono il nuovo Potere

Per capire se la maratona televisiva contro la mafia, organizzata a reti incrociate da Samarcanda e dal Maurizio Costanzo show, sia servita davvero a qualcosa di utile o si sia risolta in un esercizio di retorica, di esibizionismo, di demagogia, basta rispondersi a una semplice domanda: dopo questa trasmissione, fra coloro che vi hanno partecipato, che l'hanno vista, che hanno acceso le luci di casa su sollecitazioni dei conduttori, secondo una moda lanciata da Celentano, si troverà, da domani, anche una sola persona in più disposta, qualora le capitasse l'occasione concreta, a fare il proprio dovere di cittadino e a rendere testimonianza davanti al magistrato? (leggi tutto)

* 

Repressione del fumo: ma non staremo esagerando?

di Ferdinando Menconi

Che il fumare sia una cattiva, per quanto piacevole, abitudine per la salute siamo tutti d’accordo, fumatori e non, e che si debba dissuadere dall’iniziarsi al vizio, (ma allora ci vorrebbero campagne meno irritanti di quella di Pozzetto) nonché, soprattutto, tutelare chi non fuma, è convincimento comune. Anche se la legge Sirchia pare un po’ troppo restrittiva, non tanto nella parte in qui “banna” il fumo, ma nei requisiti delle zone fumatori rendendole quasi impraticabili per i gestori dei locali.

La citata legge del moralizzatore Sirchia prevede, fra l’altro, anche il raddoppio della sanzione se si fuma, laddove vietato, in presenza di donne incinta, e non è cosa sbagliata, solo che arrivare, come è stato proposto da Claudio Giorlandino, ginecologo e presidente della Società italiana di diagnosi prenatale e medicina materno fetale (Sidip), a multare le donne incinta che fumino va troppo oltre.

 (leggi tutto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nei quotidiani di oggi:.. prime pagine, temi

 

Rassegna Stampa di ieri a cura di Arianna Editrice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Scienza e Coscienza Olistica

Storia e Controstoria

Fiat in Serbia: dov'è la novità?

Wow, a settembre tornerà Santoro