Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Rassegna stampa di ieri (22/11/2011)

Indice

Politica e Informazione

  • Il governo tecnico fallirà. Note di un populista…
    di Mario Grossi
    Fonte: mirorenzaglia [scheda fonte]
    Tutti hanno apprezzato, o quasi. Qualcuno sdilinquendosi fino a inviargli bigliettini amorosi, come ha fatto Enrico Letta, altri facendo finta di osservarlo guardinghi ma tirando un sospiro di sollievo: La sola Lega e il SEL si sono sfilati dal coro plaudente ma nella loro marginalità non contano. Sta di fatto che Mario Monti e i suoi cervelloni hanno varato il cosiddetto governo dei ... segue 
  • Giorgio Napolitano. Anatomia di un golpe…
    di Umberto Bianchi
    Fonte: mirorenzaglia [scheda fonte]
    Strano paese, l’Italia. Si urla, si grida, ci si strappa le vesti nel nome dei santi valori della democrazia. Qualunque uscita poco conforme all’asfissiante dogma democratico in salsa buonista, subisce immediatamente il rito di un pubblico processo, (che il più delle volte assume l’alea del linciaggio) a cui fa quasi sempre seguito un’inesorabile condanna o, ... segue 
  • Il Club dei Monti
    di Nicoletta Forcheri
    Fonte: seigneuriage
    1. Monti, Moody's, Bilderberg e conflitto di interessi SCOOP: Monti, membro del comitato direttivo del Bilderberg, è (stato?) membro dell'agenzia di rating Moody's (cfr.http://seigneuriage.blogspot.com/2011/11/moodysgate-come-monti-ha-ricattato.html ), dalla schermata sotto del 10 Maggio 2010 si vede come Monti faccia (o facesse?) parte del Senior ... segue 
  • Monti, la chiamata alle armi dell'alta finanza
    di Paolo Ciofi
    Fonte: megachip [scheda fonte]
    Il governo politico dei “mercati” nella versione austera del Professore   A Berlusconi, che gli chiedeva di fare il leader di un governo di centro-destra, il prof. Monti avrebbe risposto così: «i mercati vogliono le larghe intese» (Corriere della sera del 12 novembre). Poche parole che in modo folgorante chiariscono il senso della fase che stiamo vivendo: ... segue 

Economia e Decrescita

  • Scenario di un default italiano
    di Edward Harrison
    Fonte: tlaxcala [scheda fonte]
                La discussione più importante della nostra vita è ora in corso. Per molti, la risposta sarà esistenziale. Subito, la domanda: “Deve la Banca Centrale Europea (BCE) “staccare un assegno” per i governi nazionali dell’Eurozona?” Nel pensare la risposta a questa domanda ... segue 

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • Egitto: la rivoluzione incompiuta
    di Dagoberto Bellucci
    Fonte: dagobertobellucci
          Senza alcuna sorpresa è tornata ad esplodere la protesta di piazza al Cairo e nelle altre principali città dell’Egitto.   Nessuna sorpresa perché quella egiziana è stata fin dallo scorso febbraio una rivoluzione incompiuta all’interno della quale sono andati sovrapponendosi diversi attori che hanno di fatto cercato di spengere la ... segue 
  • Perchè la presidente peronista Fernandez vince e Obama perde
    di James Petras
    Fonte: Come Don Chisciotte [scheda fonte]
      Il 23 ottobre di quest’anno, la Presidente Cristina Fernandez ha vinto le elezioni ricevendo il 54% dei voti, 37 punti percentuali al di sopra del suo più diretto avversario. La coalizione presidenziale ha conquistato anche il Congresso, il Senato e le Regioni, come pure 135 dei 136 fra i più grandi municipi di Buenos Aires. In netto contrasto il ... segue 
  • Il declino degli Stati Uniti
    di Andrea Casati
    Fonte: eurasia [scheda fonte]
    Nel 1987 Paul Kennedy pubblicava il suo libro “The rise and fall of the great powers”. In esso, egli presagiva che gli Stati Uniti erano destinati al declino a causa dell’eccessiva spesa militare e della conseguente diminuzione degli investimenti sulla crescita economica. Kennedy non era l’unico a esprimere una certa ansia sullo status ... segue 
  • «Libia 2011»: un paese che non c'è più
    di Giacomo Guarini - Paolo Sensini
    Fonte: eurasia [scheda fonte]
    Abbiamo intervistato Paolo Sensini,  autore dell’opera “Libia 2011”[1]. Un saggio molto interessante che offre nella prima parte un’agile narrazione di cento anni di storia libica incastonati fra due eventi luttuosi per il paese: la guerra coloniale italiana del 1911 e l’intervento umanitario (rectius neocoloniale) del 2011. ... segue 

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Ancora Veronesi?

Il Film: "Anonymus"