Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

FLASH – Il governo si ferma a 308 voti

Non era ancora un voto di fiducia, o al contrario una mozione di sfiducia, ma il dato di fatto rimane: alla Camera la coalizione di governo non ha più la maggioranza assoluta. Tecnicamente è solo un inciampo, peraltro senza conseguenze sulla votazione specifica, ma politicamente è la conferma del pantano in cui si dibatte oggi Berlusconi.

Per ora è ancora lui, a dover decidere se dimettersi oppure no, ma che si possa riprendere sembra ormai impossibile. E da più parti, infatti, ci si aspetta che già stasera si rechi al Quirinale. Come minimo per riferire personalmente a Napolitano della battuta d’arresto. Forse, anche se non sarebbe da lui, per aprire ufficialmente la crisi.

Berlusconi: Avanti, miei infidi

Ore 15: governo a rischio debacle