Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

LA CRISI DEI PIGNORAMENTI DIVENTA GLOBALE

Altri 11 milioni di pignoramenti negli Stati Uniti? di MIKE WHITNEY
Counterpunch

Sebbene il comparto immobiliare statunitense sia in uno stato di forma disastroso, non è per nulla paragonabile a quanto accade in Irlanda. Il valore dei beni immobili irlandesi è in caduta libera. I prezzi sono crollati del 60% in tutto il paese, e del 65% a Dublino. Le misure di austerity hanno portato alla forte crescita del tasso di disoccupazione (18%) e al ristagno del mercato immobiliare. Secondo il Guardian, i prezzi hanno subito una flessione dell'8% nell'ultimo trimestre, "la più grande caduta di prezzi trimestrale mai avuta nel mercato immobiliare irlandese". (“Ireland’s house prices at lowest levels since 2000″, The Guardian)

"

(Leggi tutto)

Centinaia di “contractor” arrestati in Iraq

Lombardia: la Regione degli onesti…