Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

IRAQ: UN PAESE ALLO SBANDO

DI DAHR JAMAIL
Al Jazeera

Nonostante le promesse di miglioramenti, l'economia e le infrastrutture Irachene sono ancora un disastro.

Baghdad, Iraq – Mentre il rullo di tamburi della violenza continua a riecheggiare in tutto l’Iraq, la gente continua a lottare per cercare un qualche senso di normalità, un compito reso incredibilmente difficile per via delle continue violenze e alla mancanza di acqua ed elettricità.

Durante i preparativi dell’invasione statunitense dell’Iraq, l’amministrazione Bush promise che la guerra avrebbe portato agli iracheni una vita migliore e grandi miglioramenti alle infrastrutture, debilitate gravemente da tredici anni di soffocanti sanzioni economiche.

(Leggi tutto)

L'interrogazione UE contro Mario Monti sul Bilderberg e sulla Trilaterale

LA GUERRA FINANZIARIA GLOBALE, L'ESCALATION NEL GOLFO PERSICO