Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

La protesta che monta

I media ufficiali minimizzano. Invece gran parte dell'Italia in ginocchio tenta di alzare la testa. O almeno i toni. Settore per settore, regione per regione, caso per caso. Manca una volontà unitaria, vero. Ma l'idillio con Monti sembra ormai in declino. E nei prossimi mesi la situazione non può che peggiorare. Il segnale lanciato ieri con gli arresti dei No Tav è chiaro: il governo userà il pugno duro, come era facile immaginare. Siamo alle prove generali di una situazione che prima o poi esploderà sul serio.

Rassegna stampa di ieri (26/01/2012)

Nucleare. Iran pronto a negoziare