Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

«State buoni, sindacati. State buoni»

Ci mancavano solo i giochetti di prestigio, o se si preferisce i trucchi da baraccone, per affossare ulteriormente gli editoriali di Eugenio Scalfari. La lunghezza esorbitante è nota da tempo, così come la tendenza a mettere troppa carne sul fuoco e a servirla fatalmente o mal cotta o bruciacchiata.

Del resto, quando pretendi di concentrare in un solo articolo tutto quello che hai da dire su ciò che è successo nella settimana precedente, il rischio di una certa farraginosità è oggettivo. E se poi tendi a pontificare, dall’alto di una supposta “saggezza” da giornalista, e persino da intellettuale, di lunghissimo corso, l’effetto omelia è assicurato. Bisogna essere fedeli di stretta osservanza, per subire il pistolotto senza annoiarsi. O arrabbiarsi.

Come in questo caso: con una strumentalizzazione in piena regola di vecchi discorsi di Luciano Lama, all'epoca leader della Cgil.

 

di Federico Zamboni

(nel Quotidiano)

Carezze dalla Ue, rimbrotti da Moody’s

SARDEGNA, PATTUMIERA DELLA NATO E DEL COMPLESSO MILITARE-INDUSTRIALE