Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Iran: annunciate nuove manovre

Naturalmente si parlerà di provocazione per le nuove manovre annunciate dall’Iran, che avranno luogo dal 21 gennaio al 19 febbraio, per dimostrare che ha pieno controllo dello stretto di Hormuz, mentre la presenza militare statunitense di fronte alle sue coste deve essere considerata naturale.

Le minacce di chiusura dello stretto da parte di Teheran sono illegittime, ma la costante minaccia militare, che subisce a poche miglia dalle sue coste, lo è altrettanto.

(red)

Fratelli musulmani d’Egitto: no al riconoscimento di Israele

Il marito della Tymoshenko chiede asilo a Praga