Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Povera Cuba, ossessione di Washington


L’Havana decide di facilitare i viaggi all’estero dei suoi cittadini, dal gennaio 2013, e i filoamericani sperano che sia un segnale dell’avvicinarsi di quel crollo che essi attendono da decenni e decenni.

Un odio antico e inestinguibile, quello degli Usa contro Cuba. Il fatto di ritrovarsi una nazione socialista proprio davanti alle proprie coste, e per di più nel pieno della Guerra fredda contro l’Unione sovietica, è stato una spina nel fianco fin dal primo momento. E ha portato, tra l’altro, a imporre nel 1962 l’embargo tuttora in vigore.

Nel Quotidiano

Autosalone Pd: nuovo, usato, permute

Ddl Anticorruzione: ennesimo voto di fiducia