Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Goldman Sachs: addio Obama, evviva Romney

Il presidente uscente Barack Obama ora ha un nemico davvero importante. No, non è Romney, non scherziamo. È Goldman Sachs, la nota merchant bank americana, sospettata a vario titolo, e con varie prove a supporto, di essere uno dei burattinai del mondo. Si tratta di una notizia sorprendente soprattutto perché nel 2008 proprio la Goldman fu tra i più generosi contributori della campagna elettorale democratica che portò Obama alla candidatura e alla conquista della Casa Bianca.

Nel Mensile

Libia. I civili dimenticati di Bani Walid

La Controra del 23/10/2012 - ecco il podcast