Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Iran, cyberattacco sventato

L’Iran avrebbe sventato un “cyberattacco”, condotto contro i sistemi informatici delle sue piattaforme petrolifere offshore, il che sarebbe solo l’ultimo atto di una campagna tesa a paralizzare il paese e rallentarne il programma nucleare.

Negli ultimi anni, infatti, sarebbe stato vittima dei virus Flame, Stuxnet and Gauss, che avrebbero raccolto informazioni sensibili, sia sul programma nucleare che per ottimizzare l’efficacia della campagna sanzionatoria che sta mettendo in gravi difficoltà in paese.

Russia: "scudo antiscudo"

Cameron in crisi, attacca l'Eurozona per fare audience