Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Un cristiano ex comunista alla testa delle fazioni contro Assad

Le tante fazioni siriane che sono insorte contro il regime di Assad, abbondantemente foraggiate dal blocco NATO, dalla Turchia che ne fa parte e dai soliti qatarioti e sauditi, terrorizzati dagli sciiti protetti dall’Iran e quindi nemici della Siria alleata dello stesso Iran, riunitesi per un faticoso compromesso nell’accogliente Qatar, hanno infine individuato un capo che dovrebbe rappresentarle tutte. Apprendiamo che si tratta di un cristiano ex comunista, riconosciuto subito con grande soddisfazione dal governo americano come l’interlocutore privilegiato.

di Luciano Fuschini Per Abbonati

Massimo Fini: Grillo spazzerà via tutto

Ed ora chi chiederà scusa a Massimo Fini?