Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

C'è vita in Europa (in Italia un po' meno)

Una delle domande più stringenti che ci si deve porre in questo periodo non è tanto su come e quando si uscirà dalla crisi. Oliver Blanchard, capo economista del Fondo Monetario Internazionale, tanto per dirne una, contravvenendo a tutti i proclami relativi a "visioni" di uscita abbastanza rapida (per esempio quelle di Mario Monti) ha dichiarato senza battere ciglio che le «previsioni di uscita sono di almeno 10 anni». Dieci anni. "Almeno". Dunque girare attorno a questo quesito appare nella migliore delle ipotesi inutile. Ci si dovrebbe iniziare a chiedere, piuttosto, fino a quando, e fino a "quanto", le popolazioni saranno in grado di reggere alle condizioni di austerità che gli sono imposte dagli organismi finanziari e speculativi internazionali.

di Valerio Lo Monaco Nel Mensile

Noi nel Mezzo - 5 novembre 2012 - ore 16.30

GRILLO: UNA GIUSTA E UNA SBALLATA