Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Tunisia: il niqab non è Islam

Il ministro degli interni tunisino, Ali Laarayedh, ha dichiarato che «Il niqab non esiste nell'Islam e non ha alcuna base referenziale nella nostra religione. Si tratta solo di una interpretazione e di una scelta personale». Una presa di posizione inequivocabile che arriva in un momento in cui si stanno verificando violenti scontri all’interno delle università, fra studenti laici ed integralisti.

Il nuovo governo tunisino, nonostante la forte impronta islamica, sembra intenzionato a porre un freno ad eccessi di pseudo osservanza religiosa, che peraltro non appartengono alla tradizione musulmana ma ad una sua degenerazione.

Un dato, questo, su cui si dovrebbe riflettere anche nell’ambito delle polemiche che continuano a svolgersi in Europa a proposito del “velo integrale”.

(red)

AIEA: visita in Iran positiva

Iran. Il capo del Mossad va a Washington