Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Russia: in malafede gli “amici della Siria”

La Russia viene comunemente additata come “amica” del perfido Assad, ma rispedisce al mittente le accuse, sostenendo che la situazione va degenerando per via della malafede degli “amici della Siria”.

Un esempio su tutti è nel fatto che questi “amici” chiedono il disarmo delle forze di Assad senza che questo venga mai richiesto anche ai ribelli: il punto di vista russo, invece, considera necessario che entrambe le parti cessino contestualmente le violenze, affinché si possa procedere ad un passaggio di potere gestito dal popolo siriano e non dalle ingerenze straniere, che stanno facendo il possibile per giungere ad uno sconvolgimento di stampo libico.

 

di Ferdinando Menconi

(nel Quotidiano)

 

Rassegna stampa di ieri (22/02/2012)

Solare termico, il governo annuncia un conto energia