Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Italia ai vertici: nel gioco d’azzardo

Eccolo qua, un altro di quei record del peggio che l’Italia contemporanea va inanellando. Tre spot televisivi su dieci a propagandare il gioco d’azzardo. Il 15 per cento di macchinette mangiasoldi in più rispetto alle altre nazioni Ue. E un milione di persone che ormai possono essere iscritte nell’inquietante categoria dei “ludopatici”, avendo sviluppato delle forme di dipendenza da questo genere di emozioni. Che, come ben sanno gli psicologi, sono talmente impastate di accecanti sogni di onnipotenza e di oscure spinte autodistruttive da dare luogo a uno dei grovigli mentali di più difficile soluzione.

La gravità del fenomeno è evidente, specie se si considera che è in forte e continua espansione. Eppure, almeno finora, lo Stato non solo non ha fatto nulla per impedirne il sorgere e il dilagare, ma ha addirittura operato in senso opposto.

 

di Marco Lambertini

(nel Quotidiano)

L'Irlanda irrita la Germania sull'ESM. Ma ha ragione da vendere

Il governo ha posto la fiducia sul maxiemendamento: metodi berlusconiani