Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Gherush92: vade retro, Dante

Sembra solo l’ennesima follia del “politically correct”, e in effetti folle lo è senz’altro: ma questa volta non è da sottovalutare, visto che a promuovere l’iniziativa è il Gherush92, gruppo di consulenti al servizio dell’ONU, e che il bersaglio dei loro strali è nientemeno che la Divina Commedia. Accusata, con una mancanza di prospettiva storica che per un verso è inquietante e per l’altro è ridicola, di essere variamente omofoba, antisemita, anti islamica, e via “anteggiando”, come del resto si conviene all’epoca in cui è stata scritta e alle matrici culturali del suo autore.

A sentire i suddetti paladini bisognerebbe, proprio per questo, vietarne l’insegnamento scolastico, o se non altro escluderne alcune parti. Un’idiozia nell’idiozia: poiché la scuola, se fosse davvero tale, dovrebbe servire a sviluppare una capacità critica nei confronti di qualunque messaggio. Non solo, attenzione, quelli contenuti in un testo letterario del passato più o meno remoto, ma anche e soprattutto quelli annidati, o esibiti, nella comunicazione di massa contemporanea. A cominciare dalla pubblicità e dalla tv, veicoli per eccellenza dell’omologazione – tanto più subdola ed efficace perché nascosta e apparentemente non ideologica – al Pensiero unico di stampo liberista.

(fz)

qui la notizia

Grecia “salvata”: Repubblica la racconta così

COME DEVO INVESTIRE I MIEI SOLDI ?