Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Val di Susa, via agli espropri. I No Tav: “Hanno distrutto il nostro territorio”

Appezzamenti di terreno irriconoscibili, castagni centenari abbattuti, muretti a secco divelti. È questo lo scenario al quale ha dovuto assistere chi possiede un pezzo di terra nella zona del cantiere di Chiomonte in Val Di Susa.

di Cosimo Caridi e Lorenzo Galeazzi

(leggi tutto)

Se Monti fa il negazionista

Cibo spazzatura: il junk food porta alla depressione