Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Ma quant’è sensibile, il mondo del pallone

Come tutti sapranno, ormai, sabato scorso è morto un calciatore del Livorno, durante la partita in trasferta contro il Pescara. All’improvviso, senza nessuna causa apparente, il 25enne Piermario Morosini è crollato a terra e non si è più rialzato.

Trasportato d’urgenza in ospedale – con qualche ritardo che ha causato enormi polemiche, essendo dovuto a una vettura dei vigili urbani parcheggiata in modo tale da bloccare l’ambulanza, ma che in base agli accertamenti successivi sembra essere stato ininfluente – il giocatore è appunto spirato di lì a poco. Inducendo la Figc, la Federazione italiana gioco calcio, a disporre immediatamente «la sospensione dell’attività agonistica per una giornata in tutti i campionati».

di Federico Zamboni

(nel Quotidiano)

Decreto fiscale, ecco i dettagli

Argentini in piazza a favore della nazionalizzazione YPF