Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Iraq. Altri attentati contro gli sciiti

Continua il martirio sciita in Iraq. Due autobomba hanno mietuto altre 50 vittime nella guerra religiosa che insanguina l’Islam nell’indifferenza generale, anzi si cercano di affibbiare altre etichette a questo regolamento di conti interno.

L’Iraq non è il solo scenario di questo scontro. Il più caldo in questo momento è la Siria, dove finalmente l’ONU riconosce lo stato di guerra civile, ma anche le politiche anti iraniane si inscrivono nel disegno sunnita di avere il monopolio sull’Islam.

Quella della guerra civile è la chiave di lettura principale per interpretare gli avvenimenti che stanno insanguinando il Nord Africa e il Medio Oriente. Il resto sono varianti locali di un conflitto che non si vuole vedere.

(fm)

Benzina: resta sopra 1,8 euro litro

NORME ANTICORRUZIONE? CON TUTTA CALMA…