Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

CdA RAI. Ancora niente nomine

Prosegue la guerra, o più modestamente la baruffa, imbastita dai partiti per quanto riguarda il rinnovo del Consiglio d’amministrazione della RAI.

In attesa di riprendere domani mattina, e di andare avanti «a oltranza», tutti accusano tutti e si stracciano le vesti invocando il bene dell’azienda e paventando addirittura, viceversa, il suo possibile fallimento. Bersani e Casini, ad esempio, minacciano il ricorso a una gestione commissariale.

Col rischio, sempre più fondato, che Monti prenda la palla al balzo per completare la sua strategia di controllo diretto della radiotelevisione di Stato, aggiungendo altri “tecnici” di sua fiducia alle sciaguratissime figure di Anna Maria Tarantola, come presidente, e di Luigi Gubitosi, come direttore generale.

 

qui la notizia

 

Assad: «In Siria terrorismo settario»

Ue: no ad Acta, il trattato “anti contraffazione”