Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Deceduto il cardinale Martini

Nelle prime ore del pomeriggio si è spento il cardinale Carlo Maria Martini.

Come ricorda l’Ansa, era «nato a Torino il 15 febbraio 1927, era stato arcivescovo di Milano dal 1979 al 2002, quando gli è subentrato il cardinale Dionigi Tettamanzi. Martini, biblista ed esegeta, si era poi trasferito a Gerusalemme dove ha proseguito i suoi studi. Nel 2008 era rientrato in Italia per curare il morbo di Parkinson da cui era affetto, e da allora risiedeva all'Aloisianum di Gallarate, dove oggi è morto».

Alla sua controversa decisione di rifiutare ulteriori cure, fino al cosiddetto “accanimento terapeutico”, abbiamo dedicato un editoriale (qui).

 

BERNANKE COME DRAGHI. E VICEVERSA

Vertice Non Allineati: la Siria abbandona la sala